[FM17] – Non uscirmi dall’Euro(Cup)

Ormai è il terzo appuntamento dedicato alle vicissitudini del giovane manager (virtuale). Nella precedente puntata, ho incominciato a far falciare l’erba ai titolarissimi della formazione italiana, giusto per far scaldare il motore (e le giunture) ai vecchi che infestano la panchina della squadra neroverde.
Dopo l’eccitante vittoria contro l’Hapoel Haifa, mi son fatto una domanda: il 4-3-3 largo ha ancora senso o devo convertirlo nel ben più classico 4-1-2-2-1 (con il secondo due posti come ali larghe, e il 1-2 centrali sono un mangiacaviglie e due centrocampisti ben mischiati con compiti offensivi/di supporto e difensivi).
La balzana idea di cambiare formazione è stata necessaria a seguito dell’incapacità dei centrocapisti di filtrare i giocatori altrui e quindi mi trovavo a ballare la polka anche sotto gli attacchi FC Paperino.
Il numero di infortunati rimane fisso a tre, a cui incominciano ad aggiungersi quelli tipici delle partite giocate, quindi problemi agli adduttori, nasi rotti, contusioni etc etc. Il classico problema che affligge FM da millenni: non si riesce a finire la preparazione senza trovarsi l’infermeria intasata di giocatori cadaveri o in versione non-morti.
Il problema infortuni e formazione non è niente rispetto all’attacco sfiatato e al poco filtro a centrocampo, quindi per la prossima sfida contro il Bratislava in EURO Cup mi preoccupa oltremodo.
La prima sfida (l’andata) è proprio in terra Slovacca, quindi prepariamo armi, bagagli e qualche dollarone da spendere nei temibili peep show slovacchi – ci sta, non so se esistano ancora i peep show, ma nel caso sono sempre temibili – e ci mettiamo in marcia con un volo low-cost. Il budget del Sassuolo è quello che è.

Matri sa che segnerà. Noi, sinceramente, non lo sappiamo ancora [contro il Bratislava ci stupirà e smentirà]

La sfida parte ed ecco che le due formazioni incominciano a studiarsi e, fra attacchi e difese, il problema innato del Sassuolo è sempre lo stesso: non fa gol e rischia di pigliarsi una grandinata di palloni da raccogliere in fondo alla rete.
Contrariamente alle previsioni iniziali, il terzetto geriatrico (Aquilani – Peluso – Matri) incomincia a far ruotare gambe e bombole d’ossigeno e fanno valere gli anni passati a falciare l’erba su campi importanti. Peluso regge bene la fascia, anche se il Bratislava non ha un vero e proprio Cristiano Ronaldo a far ammattire il difensoro, mentre Aquilani sembra in palla rispetto alle opache prestazioni di inizio preparazione. Matri rimane silente e questo, come sempre, mi fa pregare tutti i santi e le madonne esistenti – visto che è, e rimarrà, la mia unica punta per campionato e coppa.
Qualche cero acceso dai tifosi e un po’ di gran culo ed ecco che Peluso, proprio lui!, si inventa il primo gol su calcio d’angolo. Il pallone spiove in area, qualche fase limpida di gioco in cui le caviglie saltano come le otturazioni, ed ecco che Peluso tira una sassata a levigare la rete del Bratislava. 0 – 1 e qua incomincia il divertimento.
Qualche indicazione tecnica, un po’ di gioco largo e qualche parola amorevole nei confronti dei giocatori ed ecco che un secondo ometto neroverde mette in chiaro che il risultato è a favore del Sassuolo: Aquilani prende e segna, lasciandomi con la mascella a toccare il tavolo. Bratislava 0 – Sassuolo 2.
Due gol fuori casa sono un bel giocare, soprattutto in vista del ritorno in casa.
La squadra si rilassa e il Bratislava ne approfitta segnando una rete laida e bastarda, portando il risultato parziale sul 1 – 2, con conseguente perdita di morale. Alla fine è il vecchio Matri a siglare il terzo gol degli ospiti e fissare il risultato sul 1- 3.
BRATISLAVA 1 – SASSUOLO 3

Fra la prima e la seconda partita di EURO Cup c’è un’altra amichevole schifosissima contro i greci dell’Atromitos. Fuori tutti i titolari e dentro le seconde linee, così da mettere insieme minuti, fiato ed evitare infortuni spiacevoli giusto prima del ritorno in casa. La partita, loffia e deprimente, finisce con un sordido 1 – 0 con gol del sempre più pimpante Iemmello. La curva ringrazia e io anche, dato che il morale non può che salire con le vittorie.
ATROMITOS 0 – SASSUOLO 1

Defrel segna. Strano ma vero (a detta dei fantallenatori della stagione 2017/2018)

Pochi giorni dopo l’imponente sfida greca, si ritorna a ragionare in maniera seria e quindi: EURO Cup. Fuori molte delle seconde linee e dentro i titolari, anche se ci sono delle modifiche rispetto alla precedente partita. Le prime linee, come concepite, non si riescono ad amalgamare in maniera perfetta, quindi devo operare in maniera onesta per riuscire a tirar fuori una squadra competitiva per 90 minuti più recupero.
L’occasione è propizia, soprattutto perché il 3 – 1 dell’andata mi mette al riparo da troppi cazzi e mazzi, quindi c’è spazio per un po’ di improvvisazione. Questa, insieme alla fantasia e ad un po’ troppa di superficialità, fissa il risultato finale su un 2 – 1 per il Sassuolo. Acerbi riesce a segnare il primo gol della stagione e così anche Defrel, posizionato come ala e, quindi, nella posizione di supporto per Matri – titolare asfittico questa volta. Il duo Politano – Defrel mi attacca con gusto le fasce, ma non rientra neanche a pagarli in dobloni d’oro, cosa che mette sotto pressione i tre centrocampisti. Vista la necessità di portar acqua al mulino e lasciar liberi gli attaccanti di far un po’ quel c***o che gli pare, mi tocca inserire ben tre centrocampisti con funzioni di difesa/supporto – fra cui anche un taglialegna con funzioni da incontrista (il classico Gattuso vecchio stile). L’unico dubbio è la fascia destra difensiva che, sostenuta da Pol Lirola e Gazzola, non riesce a tenere.
Il sostituto ideale ce l’ho in casa, quindi Adjapong sarà il papabile difensore di fascia destra delle prossime partite.

Come sarà il futuro? Lo posso scoprire solo giocando.

Annunci

Un pensiero su “[FM17] – Non uscirmi dall’Euro(Cup)

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...