Music Wizard (223)

A causa della mancanza di tempo, sono costretto ad affidare la mia permanenza su questa piattaforma digitale ai Music Wizard. Questo strumento, perché di strumento si tratta, mi consente di veicolare messaggi (musicali) non richiesti e informazioni (non richieste) su temi che, oltre alla musica, spaziano sull’ampio fronte del “conviviale conversare comune“.
I Music Wizard hanno lo scopo di fornire al lettore più disattendo quelle piccole nozioni di musica estrema (ma non è una regola ferrea) che, in cuor suo, sente di non poter far a meno per avere una conoscenza completa, ma non affidabile, del panorama musicale odierno (e passato).
Non pretendo di dire verità assolute e, di sicuro, non pretendo di rinnovare il pensiero corrente o trovare l’acqua calda. Quello che voglio è unicamente condividere una passione, un sentire irrazionale&primordiale, con i 20 lettori che si degnano di commentare o leggere le quattro cose contenute in questi brevi, spesso brevissimi, post.
Nei 20 lettori, logico, comprendo anche gli spammers che mi infestano l’Askimet con messaggi in un inglese claudicante e irreale e, di conseguenza, hanno una capacità di attrarmi che è fuori dalla logica comune.
Non ci clicco sopra, sarei demente, ma è incredibile leggere dei testi scritti da una scimmia sotto anfematina e gettati in pasto ai blog di questo mondo.

Le uniche notizie degne di questo nome sono poche, una di queste è il capitolo numero 21 di Batmancito. Una conclusione degna di una storia intricata e con ampie concessioni ai fumetti, alla televisione e alla letteratura fantasy/horror/sci&fi degli ultimi anni.
Sto facendo promozione al blog di redbavon? Sì. Lo faccio.
Ci guadagno qualcosa? No, ma parlo bene di un collega blogger e questo è quello che fonda una comunità.
Chissà, forse in Cina ci sarà un tizio che parlerà bene di me dicendo: “quando sono un po’ così, l’unico blog (che non capisco, ma sulla fiducia) che riesce a darmi lo slancio giusto per posizionare i mie glutei sul cesso è quel Music For Travelers di Zeus. Grande blog”.
Sarebbe un momento di felicità nazionalpopolare. Fidatevi.

Intanto pappatevi questa canzone, che così ritornate a casa sereni e, invece che prendervela con il mondo intero, direte le vostre bestemmie nei miei confronti.
Che, anche questo, è un segno di stima e, cosa provata scientificamente, mi fa produrre il 20% di contenuti multimediali in più.

 

42 pensieri su “Music Wizard (223)

  1. Trovare l’acqua calda è una cosa fondamentale in queste mattine da 4 gradi!
    Devo recuperare Batmancito… sono una merdaccia, lo so… ma recupererò perchè quello che scrive Red vale sempre la pena di essere letto( plin! plon! messaggio promozionale all’interno del messaggio promozionale ma … sticazzi , il senso di comunità funziona anche così)

      1. Epperò tu ci riesci! io l’anno scorso restavo sveglia fino all’una… ultimamente quando corico Mini alle 21… una voglia di stare lì!!!

    1. No, non sei una merdaccia Tatuzza mia. Non lo pensare neanche un attimo (plin! plon! Questa non è una sviolinata). Però attenta perché quando arriverai a un certo punto, un po’ ti ci potresti sentire…L’Oste…l’Oste…Non ce la faccio, non ce la faccio. Troppi ricordi (cit. Tre Uomini e una gamba).
      PS per Zeus: sono stato un po’ cattivello, lo so.
      PS per Tati: ci sei mancataaaaa!

      1. Con Tatuzza. Prima lo “allisciata” e poi gli ho tirato un sassolino…;) Ma ci è mancata Marta nostra: “Torna! ‘Sta casa aspetta a te…” (cit.”Torna”, famosa canzone napoletana)

      2. Oste, Oste… sempre caro tu!
        Era anche per dire ” non me ne sono andata, io non dimentico” ( lo so, suona come una minaccia… ma non era mia intenzione 😀 )

      3. Lo so, lo so. In qualche scambio con Zeus ti ho nominata, ma entrambi ce lo siamo detto. Poi avrai pure diritto a leggere altro che non siano le mie solite quattro fregnaZZette in croZe (cit. mia professoressa di storia e filosofia, di evidenti origini emiliane)

      4. Il fatto è che sto facendo fatica a leggere cose lunghe… per semplice mancanza di concentrazione… leggo una riga e poi come un pesce rosso che gira nella boccia ci torno sopra millemila volte… così non riesco a godermi le storie… e le TUE non mi va di leggerle a membrodisegugio (cit.)

      5. ahahah! Qualcuno potrebbe dire che sono scritte a membrodisegugio quindi la tua lettura sarebbe perfettamente coerente. (chiaramente Narciso a tale detrattore gli scatenerebbe addosso Honda)

  2. Uheilà Bepppppiiiii! Per la Vergine di Pilar questa è Pubblicità Progresso e pure aggratis! Mi hai quasi tolto le parole dalla tastiera. Hai detto una parola magica:”comunità”. Ebbene sì maledetto Carter mi hai scoperto anche questa volta. In un momento di disaggregazione, almeno noi blogger(da strapazzo) stringiamoci a coorte perché non siamo pronti alla morte. Del nostro cervello e del nostro cuore. Sto provando con questo Batmancito a coinvolgere, a metterci insieme, una pinta di grog e una chiacchiera. L’Oste mi entrato dentro o sono io che sono uscito fuori…non lo so. Grazie.

    1. Un po’ di sana pubblicità e visibilità ci sta tutta per qualcuno che si impegna a creare una storia così grande e complessa! Secondo me è il giusto tributo.
      Non pensare che ti arrivino 6000 lettori da me, mi leggono in 4 quindi fai te i conti.
      Io, al contrario di te, sto ancora cercando di capire chi è Zeus.

      1. Com’è che avevi appena scritto?
        “I Music Wizard hanno lo scopo di fornire al lettore più disattendo quelle piccole nozioni di musica estrema…”
        Questa sarebbe musica estrema” E io che mi preoccupavo di sbatterti il video di Mario Merola che canta “Torna” 😉

  3. Cose da V

    A me quei messaggi spam fanno ridere, anche se è da un po’ che non vado a controllare. Capisco il poco tempo, a me viene voglia di scrivere quando sono impegnata, quando sono al pc mi passa, così mi limito a leggervi, lasciando commenti stringatissimi. La canzone che hai condiviso è scioccante!

    1. Li leggo sti messaggi mi divertono. A volte c’è dentro Dio, a volte i miei genitori (conoscono Crono?), a volte un po’ di tutto insieme… non so perché.
      Ma, soprattutto, mi dicono che il mio blog è super 😀

      La canzone è… tipica mia no? 😀

      1. Cose da V

        Io li leggo quando sono giù di morale, c’è sempre bisogno di qualcuno che ci dica che il nostro blog è super! La canzone è tipicamente da Zeus, sì! : D

      2. Ma certo, una bella botta di “ego” ci serve sempre. Ti dicono che sei bravo, che leggono sempre quello che scrivi, che consigliano il tuo blog a chiunque… figurati. C’è di che andarne fieri 😀
        Fiuuu, non mi smentisco mai 😀 😛

        Ps: cambio di foto nell’avatar?! 😉

      3. Cose da V

        Infatti, ci sta! Poi con quell’inglese lì vado in brodo di giuggiole proprio. Ho cambiato avatar in un impeto di narcisismo!

      4. Vedo che siamo sulla stessa linea d’onda 😀
        Ma hai fatto bene! 😉 io continuo a rimanere con il mio, che trasmette al 100% chi sono (non cristiano, ma allegro come un funerale ahahahahahahah)

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...