Music Wizard (218)

L’estate è passata portandosi dietro le vecchie scorie e la stanchezza che aveva contraddistinto i miei ultimi mesi su questo “porco mondo“.
Mi accorgo che sto cercando le parole da scrivere e, ancora adesso, non le trovo. Mi ero ripromesso di scrivere racconti durante questa pausa, ma l’unica cosa che ho fatto è andare in bicicletta, pulire casa e riposarmi il cervello.
Niente di più.
Ho scritto qualche recensione per The Murder Inn, ma il resto è stato un grande staccare da tutto.
La cosa più intrigante è stata la bici, ve lo posso giurare. Non sono, e non diventerò mai, uno di quegli esaltati che vanno in bici e parlano solo di bici e, soprattutto, si depilano le gambe (osceno), ma la fatica che provi mentre fai il percorso che hai progettato è rilassante.
La musica nelle orecchie ti consente di estraniarti dal mondo esterno e il pedalare, quello cadenzato e ritmico del ciclista che sa quanto può dare nel corso dei chilometri che lo aspettano, è un balsamo che non ti fa pensare. Il cervello svicola e cerca di portarti su qualcosa di complicato come lavoro o problemi, ma è il fisico che ha la priorità, il suo incessante bisogno di attenzioni per poter proseguire, per fare il chilometro, o la salita, in più. Il fisico ti chiede di concentrarti su di lui e diventa egocentrico e tu, consapevole, lo assecondi. Così smetti di pensare e ti concentri sul respiro, sul movimento delle gambe, sulla velocità e sulla posizione che hai sulla sella.
Le gambe vanno tranquille, ma ammetto che dopo i primi 5 Km vorresti buttare via bici e borraccia e buttarti sul lato della strada ad inneggiare a tutti gli dei del Pantheon.
I primi 5 Km sono sempre i peggiori; superati quelli sei a cavallo.
La pesantezza delle gambe dopo i Km fatti, la doccia fredda sulla pelle e la sensazione che hai superato, anche di 1 Km, il limite che ti eri dato sono una sensazione ristoratrice. Superare il limite è un momento che assapori con gusto e orgoglio.
Ti dai una pacca sulla spalla (mentale) e ti dici “ce l’hai fatta!” e sei contento quando ti sdrai e ti guardi una serie con le gambe ancora imballate e la testa leggera.
Per un momento solo la testa è veramente una piuma ed è stupendo.

8 pensieri su “Music Wizard (218)

  1. E ti pare poco? Hai fatto benissimo, ti sei preso cura di te.
    La bici è un bell’andare, l’ho riscoperta da poco e fa molto bene, soprattutto alla testa. Sembra quasi che gli ingranaggi arrugginiti della testa riprendano a funzionare pedalata dopo pedalata. Ti sento molto più energico, bravo Zeus 😊😊👏

    1. Sì, io la uso ogni giorno per andare al lavoro ma è un’altra cosa. Sono 25 Km al giorno (fra andate e ritorno), ma il lavoro è la meta e questo si porta dietro problemi/scadenze e tutto quello che circonda il normale ciclo giornaliero.
      La gita in bici, staccare e pedalare mi ha rilassato. Stancato a bestia, certe sere ero Ko tecnico, ma leggero.

  2. Hai esso benissimo l’idea anche a un reietto del moto e che dopo avere percorso i 43 km tra San Candido e Lienz ha giurato di non mettere più il proprio sedere su una bici per più di dieci minuti e pure in pianura. Bella sensazione, hai ragione.

    1. Sì, non sono un die-hard io, ma la sensazione è quella bella e tranquilla di uno che si sbatte e poi ha la testa libera. Peccato che adesso che ho preso il ritmo la stagione stia diventando breve e fredda!

      1. Viene un colpo anche a me ogni mattina nell’attimo in cui devo mettere i piedi fuori dal letto, ma rimandare alla sera dopo l’ufficio vuol dire al 90% non riuscire a far niente quindi mi faccio forza e vado 😬

      2. Io mi faccio 25Km al giorno (per lavoro). Quelli extra devo ritagliarmeli in estate o quando le giornate non finiscono dopo mezzo minuto ahaha

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...