Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#11 [by Tati, Zeus e RedBavon]

Un po’ di pausa se la sono concessa anche quelli di Game Of Thrones per tirar fuori la settimana stagione… allora abbiamo detto: “ci prendiamo il tempo giusto e tiriamo fuori un grande finale di stagione!”.

E così abbiamo fatto.

Questo è il finale della prima stagione della più rocambolesca, alcolica e misteriosa storia in salsa ital-divin-messicana.
Ci rivediamo quando il termometro non segna più 40 gradi all’ombra!!!

Pictures of You

Rivelazioni! Ultima puntata della Stagione 1 con un’importante rivelazione. Stagione 1?  Perché ce ne sarà una seconda? Certo che sì! I personaggi bislacchi di questo bislacco noir in salsa guacamole y habanero continuano a parlare a noi tre altrettanto bislacchi figuri. Rifiutarci di ascoltarli sarebbe scortesia.  Tati, Zeus e RedBavon ringraziano e salutano – perché siamo bislacchi ma pure personcine a modo – e vi danno appuntamento a settembre o giù di lì, per un’ancora più roboante e salsera Stagione 2.

Segue da Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#10

12122012

Narciso ripercorre il ricordo del giorno in cui il socio e la povera Soledad s’incontrarono. Un incontro casuale. Un incontro di cui si sentiva colpevolmente responsabile perché era stato lui a dare quella spintarella al Destino affinché le strade di entrambi si incrociassero.

Mentre ricorda, Narciso avverte il peso delle sue azioni come macigni fermi in gola…

View original post 1.987 altre parole

Annunci

3 pensieri su “Pulizie a El BaVón Rojo Ep.#11 [by Tati, Zeus e RedBavon]

  1. Arrivare alla settima(Na) stagione? Quelli del Gioco dei Troni (gesummaria quanto non si può sentire in italiano, sembra un quiz televisivo buttato a faro traino al telegiornale serale) sono dei geniacci, per quanto possa piacere o meno, ma sono dei geniacci. Lo so, o Divino, che i tuoi piani non possono essere a livello basso come quelli di noi mortali, ma io già al pensiero della seconda stagione, sto stappando il prosecco fresco per festeggiare e, sopratutto, sbronzarmi e non pensare a cosa dovermi inventare. Io al massimo posso fare il Gioco delle Tre Carte, che almeno una certezza ce l’ho: quella di perdere.

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...