Music Wizard (209)

– Mi manca sai?
Mi mancano le scarpe sporche di terriccio rosso, di polvere raccolta in ogni angolo del globo. Mi mancano i jeans resi lucidi dall’uso, le magliette sdrucite, maleodoranti, vissute qualcuno direbbe. Mi manca il cibo da strada, l’unto che mi cola ancora tiepido lungo le dita e gocciola indifferente sul selciato, l’odore di grasso bruciato, di rosolatura e di gas. Mi mancano i rumori attutiti della natura quando sono in città e mi mancano i rumori eccentrici, roboanti della città quando mi nascondo nella campagna. Mi manca il sole quando scende dietro le montagne rosse come il fuoco o quando si nasconde dietro grattacieli lucenti di specchi, vetri e acciaio. Mi manca la luna così grande che, alzandoti sulle punte dei piedi, potresti quasi prenderla, peccato sia sempre un pelino troppo distante e ti dici “sarà per la prossima volta”. Mi manca l’odore del fieno, dell’erba tagliata, del legno accatastato e della terra gonfia di umidità mattutina. Mi manca l’afrore cittadino, quell’amalgama unico che mischia esalazioni umane, animali e delle macchine. L’odore della città è la cosa quanto più vicina ad un cyborg si possa immaginare.
Mi mancano le macchine che mi fanno il pelo mentre cammino sul bordo della strada e mi mancano gli animali che scappano quando intercettano il mio sguardo fra le fronde verdi degli alberi.
Mi manca il silenzio severo della montagna, quelle sentenze che solo la roccia può dare. Mi manca l’irrequietezza dell’acqua del mare e il movimento perpetuo dell’oceano.
Mi manca il cielo azzurro, terso e così brillante da annichilirti e mi manca la grandiosità del cielo stellato, quella sensazione di piccolezza e irrilevanza che solo una volta stellata così ricca può farti provare.
Mi mancano le nuvole gonfie di pioggia, come moniti trattenuti a stento. Mi mancano le giornate torride, con il sole così grande che non riuscirei a coprirlo con l’ombrello aperto.
Mi mancano le voci, gli schiamazzi e il vociare delle persone. Mi manca la tranquillità della solitudine.
Mi mancano così tante cose che non saprei come metterle insieme e da dove iniziare a raccoglierle.
Mi manca la completezza assoluta. Mi manca l’incompiutezza e la sensazione che per quanto tu faccia, mancherà sempre un pezzo. Mi manca il sollievo del sapere che non sarà necessario conformarmi. Mi manca la tensione sociale nell’essere incluso.
Mi manca la ribellione. Mi manca l’essere mainstream.
Mi manca respirare.
Mi manca l’apnea quotidiana.

 

Annunci

23 Replies to “Music Wizard (209)”

  1. Bello e intenso. Mi piace questo stile, parlare per immagini quasi. Mi dà l’idea che si potrebbe continuare all’infinito ad “elencare” mancanze e sensazioni varie e uno non si stuferebbe di leggerle. Molto molto bello!

    1. Sono tutte immagini che mi sono venute in mente mentre scrivevo.
      Se mi chiedessi: perché hai scritto questo? non saprei cosa risponderti.

      Ciao V.
      Bentornata.

      1. Infatti, si vedeva che era un post molto istintivo diciamo. Un’immagine tira l’altra. Grazie Zeus, alla fine nei vostri blog sono mancata davvero pochi giorni! Mi mancavano ahah

      2. Già. Ho seguito la musica e ho scritto… forse non proprio quella che ho postato, ma dai, c’ero vicino 😀

        Ho visto che non sei mancata molto, ma comunque bentornata (sai, noi creiamo dipendenza ahah)

  2. Ok,DioDiUnDio del mio Dio preferito,perché scrivi certe cose che si sposano perfettamente al mio umore?! Proprio ieri citavo Alda Merini e la mia voracità che non sarà mai saziata,la mia incompletezza che non sarà mai completa…

  3. Tutte queste cose ti mancano? Ma dov’è che ti sei rinchiuso? 🙂
    Molto bello – quella luna sempre un po’ più in là è una immagine splendida di molte cose…
    Ogni bene

      1. In effetti ma chi te lo fa fare? Mentre sei lassù potresti dare un’occhiata a certi pedoni che tu sai? E se serve magari potresti metterci lo zampino…

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...