Music Wizard (191)

A guardare bene la cosa, scevri da qualsivoglia pregiudizio, si potrebbe anche pensare che stiamo correndo verso il tracollo. Tutti quanti felici, con l’ultimo capo di vestiario indosso, un paio di scarpe firmate e lo smartphone ultimo modello.
A proposito di ultimo modello di smartphone: ho visto esposto il nuovissimo pargolo della famiglia Samsung, il Samsung S8. Questo smartphone non avrà lo stesso afflato secsy e di trend come quelli con la mela mangiata, ma a tenerlo in mano ti restituisce una bella sensazione. Schermo enorme, ricurvo, figo, extra-super-mega HD, con possibilità di far tutto… il problema? Costa solo 900 euro e passa. Ho visto l’etichetta attaccata sotto e lo stipendio mi è saltato via dal portafoglio piangendo. Sono convinto che farà strage di cuori, perché è figo e la campagna pubblicitaria non è male… ma cerca di giocare sul piano fighetteria della Mela, perciò gioca su un territorio scivoloso. Io sono convinto che Samsung deve fare quello che sa fare meglio: prodotti buoni e che riescano ad unire una buona linea a ottime funzionalità. Ma 900 euro sono una vera manata in faccia… soprattutto se messi uno sopra all’altro. O pagati con la carta di credito.

galaxy-s8-black
Immagine presa dal web 

Vedete cosa intendo? Linea pulita e colori stupendi.
Poi ti chiedi cosa te ne fai. Perché comprare uno smartphone è sproporzionato all’uso che l’utente medio fa del prodotto che compra.
900 euro di cellulare per vedere facebook e mandare un whatsapp? Forse sono un po’ troppi. Ma è difficile che l’acquirente medio si metta a governare uno shuttle tramite il suo dispositivo, perciò forse tutti gli smartphone hanno la componente figata che supera quella di onesto utilizzo.
Mi sono dato un’occhio alle caratteristiche di questo Samsung S8 confrontandole con il precedente top gamma della Samsung (l’S7, ovvio) e, a parte qualche modifica nei processori e altri upgrade necessari per un prodotto uscito nel 2017, le differenze fra il vecchio top gamma e l’S8 non sono così evidenti.
Quelle fra Samsung S6 (Edge o no) e Samsung S7 sono decisamente più marcate.
La fonte di questo paragone? La mia personale bibbia quando vado alla ricerca di cose tecnologiche: HDBLOG. E, per la precisione, ecco il link con la COMPARAZIONE.
Il vero problema non è comprare un prodotto come il Samsung s6 (Edge o no, ma visto il costo dell’Edge vale la pena comprarlo visto che costa “poco” rispetto a pochi mesi fa), che attualmente riesce ad essere ancora performante; ma è comprare un prodotto che sta uscendo di produzione visto che Samsung sta inondando il mercato con serie J, serie A e la nuova serie S. Praticamente vi ritrovate a gestire uno smartphone del 2015 con sempre meno mercato e meno aggiornamenti ad hoc.
Quello che la casa di produzione asiatica deve combattere è il problema di mercato creatosi con lo scadente Samsung Galaxy Note 7. Scadente per modo di dire, le caratteristiche tecniche sono al pari del Samsung S7, perciò il top della gamma, ma la batteria che saltava in aria o si incendiava non ha giovato molto alla reputazione dell’azienda. Incendi che hanno fatto perdere a Samsung delle quote di mercato a favore di Apple (che sta facendo uscire prodotti sempre meno all’avanguardia) e di competitor meno “in voga” (Huawei, Sony, Asus o lo stupefacente OnePlus).

7ghqnb8lh8vjerpzeftj_1065303424
Banksy – da web

Ma la musica?

Ecco, mi sono dimenticato di parlare di musica.
Perdonatemi… e sì che volevo scrivere qualcosa di bello, ma le parole sono uscite così.

Vi metto qualcosa da ascoltare, ma non è quello a cui stavo pensando.

 

Annunci

38 Replies to “Music Wizard (191)”

      1. Io li guardo per sognare e perché mi piace come spiegano le cose, soprattutto Andrea. Per il resto ho una macchina sfigatissima e un vecchio iPhone diventato molto poco smart! 😀

      2. Ah vedi te… insospettabili passioni tecnologiche.
        Io ho una macchina funzionale e un Samsung che mi rende contento 😀

  1. Io sono di parte e lo dico subito, mela forever. Ma non è né per figaggine del device, né per snobberia, né per la marca. E’ perché di mestiere faccio la sistemista e mi piacciono le cose che funzionano bene col minimo sforzo di mantenimento. La mela ha l’incolmabile vantaggio di essere il produttore sia dell’hw che del sistema operativo. Un telefono e un aggiornamento di os l’anno, messi insieme funzioneranno sempre bene e tutto è dove ti aspetti che sia.
    Dall’altra parte esistono vagonate di produttori e dispositivi diversi da combinare con altrettante versioni di Android, e chi è che ha testato per bene tutte le combinazioni? Quanto all’usabilità, al lavoro m’hanno dato un Samsung, smadonno ogni volta che c’è da riconfigurare qualcosa, da skype alla posta a tutti gli altri collegamenti aziendali. Alla fine ho configurato tutto sul mio iPhone e il Samsung lo uso solo per telefonare.
    (La mia macchina ha dieci anni e 240.000km, ma di strada ancora ne dovrà ancora fare!)

    1. Ah, una pro-mela.
      Concordo su una cosa: Apple è molto più friendly-user per certi aspetti. Stabile, sicuro e non hai sorprese sgradite come i sistemi Android messi su dispositivi Samsung o altro.
      Il fatto che sia un sistema chiuso è un contro di Apple… il suo appeal diminuisce un po’. Da molti anni a questa parte Apple, secondo me, ha perso lo smalto che aveva un tempo… da azienda “che precorre i tempi” ad azienda “che si tiene al passo…e tenta di non barcollare”. Un cambio di stile esterno senza effettive modifiche interne non vale 900euro di prodotto, a mio parere.
      Hai ragione sul fatto che i sistemi Android messi su dispositivi vari ed eventuali a volte crashano senza appello. Troppo open ed ecco i problemi che sorgono come funghi.
      Senza tenere conto degli smartphone brandizzati… quelli sì che hanno una serie di smanettamenti da paura. Prima i programmatori di Android, poi quelli del Brand (TIM, Vodafone, 3 etc etc) e poi tutto il resto.
      Un vero macello tecnologico.

      1. Vero che è un sistema chiuso, è il prezzo da pagare per un sistema più sicuro. Una innovazione degli ultimi giorni che è passata inosservata (e neanche è stata adeguatamente pubblicizzata) è il passaggio da file system HFS+ ad APFS. Il mio iCoso da 64 giga me lo sono ritrovato con 5 liberi invece dell’1 che c’era prima, ed è anche sensibilmente più veloce. Modificarti un file system sotto i piedi con un semplice aggiornamento è roba da geni. Un Windows l’avresti dovuto formattare.

      2. Concordo su tutto quello che hai detto (anche se mi perdo nei dettagli, non sono un programmatore ehehe). Comunque sia è vero, se ti cambiano il file system senza problemi, senza che tu te ne accorga è perfetto.
        L’aggiornamento Nougat di Android è una modifica efficace del sistema Android secondo me…
        Windows ti fa venir da piangere.

  2. Approvo la canzone.
    Quello degli smartphones è un mercato drogato ed insensato.
    Bisogna spendere il meno per avere il massimo di quello di cui veramente si ha bisogno.
    Non ci si può far trasportare cosí dalla moda tecnologica: è un crimine verso noi stessi.

    1. La canzone funziona molto bene! Anche perché è utile al fine del testo scritto.

      Il mercato degli smartphones è drogato… compri la marca e non quello che ti fornisce, effettivamente, il cellulare.

  3. Per la canzone,chapeau,amico mio… ❤
    Per quanto riguarda il cellulare… Se proprio dovessi buttare 900 euro, prenderei la fottuta mela,almeno sarei hipster! XD Per ora mi tengo il mio Microsoft che nonostante l'età barcolla,ma non molla (si tocca parti censurabili del corpo per scaramanzia)

    1. Eh, la canzone non era quella progettata, ma visto che si parla di investimenti ehehe.
      Per il cellulare…mmm… i microsoft non li prenderei, solo perché stanno morendo come i dinosauri 😀 ma se tiene, cosa te ne fai di uno che fa più di quello che ti serve?

      1. Considerando che il mio Microsoft è datato 2015 e che in due anni io non l’abbia quasi mai spento e che lo uso praticamente come un pc,beh,non è male,no? Poi,considera che io sono tutto meno che tecnologica…

      2. Direi che il tuo Microsoft è un eroe! 😀 comunque sia, adesso come adesso, i microsoft sono un po’ come le ultime specie di animali selvatici 😀 ci sono e vengono protetti.

  4. Io ho un telefono fuori moda, con le appS fuori moda e tutti lo insultano, me compresa. Eppure il mio telefono funziona benissimo e dura. Vedo gente che cambia telefono ogni tot mesi, ci spende soldoni (beh affari loro) per poi farne un uso ridicolo, come hai detto tu whatsapp e facebook. Il samsung mi è sempre stato sulle balle, forse perché costa troppo : D A ogni modo, ora vorrei cambiare telefono e mi vergogno, perché il mio telefono funziona perfettamente… Se cambierò, prenderò un huauei, che mi è più simpatico del samsung. Ma in realtà continuo a pensare che sti telefoni fichissimi a noi persone comuni non servano un granché.

    1. Il mio telefono è di moda (ma non tanto da essere un applehipster), con quattro app in croce (a volte mi chiedo, dovrei scaricarne qualcuna? E poi non lo faccio) e lo uso per quello che mi serve.
      L’ho cambiato per una serie di favorevoli circostanze esoteriche 😀 ahahahahahah.
      Huawei è buono, niente da dire. Fa modelli molto interessanti a prezzi che sono più bassi dei top di Samsungo o Apple…

      1. Il mio telefonino è deriso da tutti, ma povero, alla fine funziona, certo non è il massimo della vita. Huawei mi dicono tutti che è una valida alternativa come costo ai telefonini più fighetti. Però io sono un po’ antica… Spendere più di 200 euro per un telefono mi piglia male.

      2. Eheheh.. l’ho detto anche io quella cosa… infatti il primo smartphone rispondeva a quei requisiti insindacabili.
        Il nuovo, per i suddetti allineamenti planetari, è un caso a parte 😀

  5. eheheh! Io sono l’incubo del capitalismo, perché se aspettano me fanno in tempo a fallire. Il mio smartphone è un fiero S2. Io sono per il: finché si accende, è mio. La contabile che è in me guarda all’ammortizzazione nel tempo del prodotto XD

  6. Cioè, faccio un pisolino nella grotta, esco e… cosa sono tutte ‘ste diavolerie? Smartphone? Non potrei sopportare di portare a spasso un aggeggio più intelligente di me! 😮 🙂

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...