Music Wizard (188 – Alas…)

Sui Behemoth se ne sono dette di tutti i colori. Questi polacchi, però, continuano la loro strada senza grossi problemi. Partiti dalla matrice black metal, con l'arrivo del batterista Inferno (dal 1997) il sound si è spostato verso un vigoroso blackned-death. Come rinfacciarglielo? Dietro le pelli hanno una macchina e non un essere umano, figuriamoci …

Leggi tutto Music Wizard (188 – Alas…)