Consigli Musicali Non Richiesti (135)

Ovvero sia: The Sound Of Hate.
Ho la strana sensazione che non sia finita. Sento un pizzicorino dietro la nuca, come quando ti accarrezzano con un coltello sotto l’attaccatura dei capelli. Una cosa simile, anche se non uguale.
Non penso ci siano spiegazioni migliori da dare.
Se vai a scavare troppo in profondità, guardando nel buco e cercando con la lanterna ad olio, c’è il rischio concreto di uscirne con
ustioni di terzo grado
cecità permanente
paura del buio, irrazionale
se poi pensate che sono unicamente riflessioni, la questione si tinge di un colore rosso-porpora dalle sfumature psichedeliche. Anche se, di peace&love, hippy, figli dei fiori e della grande fratellanza dell’amore universale, in effetti, non se ne trova neanche un briciolo.
Perché il risentimento è difficile da digerire. Come masticare tondini di ferro e cercare di percepirne il sapore di caramello.
Prima o poi lo trovi, ma è il gusto ferroso del sangue dalle gengive quello che occupa il tuo spettro sensoriale. Fra gusto ferroso e ferro proprio, le tue prossime analisi del sangue non potranno che dire
ulcera gastrica
carenza di ogni tipo di vitamina
morte probabile nel giro di 4,3,2,1… Addio a questo corpo.
Non fosse che la stessa disturbante cancrena irata ti tiene in piedi come un burattinaio il suo burattino. Ti muove, gambe, mani, testa, collo, voce e ti fa andare e venire, sederti, interagire, colloquiare del più e del meno.
Ma l’unica idea che hai in testa è
ira
vendettasonnolenza
risentimento
limitato al giorno d’oggi. Prorogato sul domani. Retroattivo da tempo.
Una tariffa telefonica che non hai attivato e che non hai richiesto.
Una tariffa dell’odio.
Scatto alla risposta. Sempre.

Maledetto il giorno.
E il mondo su cui mi muovo.

Annunci

21 Replies to “Consigli Musicali Non Richiesti (135)”

  1. I Cannibal…che amori…commenti beceri a parte i Cannibal sono un gruppo che ho imparato ada mare con il tempo, ricordo che all’epoca preferivo i Suffocation ai Cannibal.

      1. Ma per me i Cannibal sono diventati un gruppo fondamentale, infatti non vedo l’ora di vederi dal vivo, visto che considero ciò una grande pecca, come non aver visto grand band dal vivo.

      2. I Cannibal non li ho mai visti, dal vivo, neanche io… mi mancano. Chissà, forse un giorno mi salta il ticchio (o l’opportunità) e ci vado

  2. UaU!… DiodiUnDio… questa è tosta, di nuovo… scoprire di essere carichi di rabbia, da ieri e anche oggi e sicuramente di nuovo domani… non è cosa ovvia e scontata…
    spesso si mette via, la si tira fuori più per farne ” scenette da circo becero” che per guardarla dritta negli occhi digrignando i denti e facendo sanguinare le gengive…
    è bello quello che scrivi, per quanto arrabbiato… anzi perchè lo è, senza se e senza ma, senza fronzoli inutili e giustificazioni del cazzo…
    l’unica cosa: dovremmo imparare ad AGIRE e non REAGIRE di fronte a questa malefica rottura di cazzo!

      1. no no no!!!! ooooddddioooo!… mi fa diunincazzaresaperecosììì!!
        respira… azione… non reazione… azione… non reazione…senti, fai una cosa… dai una bella testata al primo che passa… sfogati come meglio credi 😀

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...