Consigli Musicali Non Richiesti (116)

Iä Iä Chtulhu Fhtagn!

Questa esclamazione potrebbe portare a questa considerazione (CLICCA) o al fatto che ci sono band che hanno messo il Solitario come stella polare e continuano a immergersi nei culti depravati come maiali nel fango.
Guardando la cosa in prospettiva, le grandi idee di H.P. Lovecraft non potevano non essere lo sfondo, il motore o la detonazione di tante canzoni. Troppo oscure le sue fantasie per essere ignorante, troppo grandi i suoi paesaggi mentali per poter essere lasciati in disparte e, in effetti, troppo malvagie le creature dell’Esterno per non essere protagoniste/ispirazione per canzoni e melodie.

Iä Iä Chtulhu Fhtagn!

Così vi ritrovate a sbattacchiare la vostra capoccia su una ritmica thrash metal e siete immersi nelle pozze bitumose delle saghe lovecraftiane. The Thing That Should Not Be dei Metallica. Ma non è questa la canzone che sto pensando. Anche se è gran pezzo di un disco dei Metallica che furono. Quelli che tiravano e non si mettevano l’eyeliner (lo so, adesso dico una cosa che farà ritirare le balle a metà dei maschi e accartocciare la lingua alle signorine… ma Load non mi dispiace).
In realtà la band che sto pensando è una che ho già presentato tanto tempo fa… e sì che volevo mettere qualche oscura band post-black metal francese dalle tematiche incentrate esclusivamente sul HP Lovecraft. No, non divaghiamo e lasciamo il post-black metal francese a casa e ritorniamo sull’ignoranza brutale e criminale dei tedeschi.
I tedeschi, lode a loro, sanno come tirar fuori la totale grezzaggine da una cosa. Pensate al thrash americano e al suo corrispettivo tedesco: ma li vedete voi conciati come bulletti di periferia gente come i Sodom o i Kreator o i Destruction? Solo per fare qualche esempio. Mentre qualcuno va in giro a fare i reality sulla caccia all’orso, c’è gente che mette in freezer la sua band principale e tira fuori gli Onkel Tom, qualcosa che trascende l’ignoranza più manifesta. E, perdonatemi, ma se l’ignoranza dice presente, noi ci siamo.

Ma sto divagando di nuovo.
In realtà ritorno a parlare dei Sulphur Aeon. La motivazione è normale e potete scoprirla cliccando sull’apposito tasto clicca (CLICCA). La seconda motivazione è data dal mix death metal, ignoranza, tedeschia e HP LOVECRAFT.
Tanta cosa.
Tantissima.

Iä Iä Chtulhu Fhtagn!

Annunci

5 Replies to “Consigli Musicali Non Richiesti (116)”

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...