Pillole di Genius (17)

A volte i silenzi valgono più di mille parole.
Soprattutto quando sono sbagliate.

[Zeus, 11,11 – 11.11.15]

Annunci

55 Replies to “Pillole di Genius (17)”

      1. Ecco,tu che cogli le sottigliezze del René nazionale mi delizi! E ricorda che dentro di me c’è un essere mitologico a metà tra un macchinista e René Ferretti,quindi… GENIO!

      2. Amico mio,prima o poi dovremmo anche scrivere un trattato filosofico… stile dialogo platonico…tra Zeus e Atena… Ne verrebbe fuori una figata pazzesca! XD

      1. Io vorrei sottolineare l’importanza, l’importanza di questo infuso nel latte di wuster. Non cadiamo in ridicoli cacofonie d’immagine del tutto volgari e non voluti. Parlando invece dell’essenza del natante nell’infuso.

      2. L’essenza della brezza marina nell’ossidazione dei pensieri senza glutine è forse, dico forse certamente, la principale causa di somma delle cifre pari con quelle dispari.

      3. Certo che se si è trasportati in una cosi forte corrente iperbolicamente astratta non si può che concretizzare il tutto con un pizzico d’artistica aritmetica. Sorretti da una brezza fisica dall’olezzo benzoico.

      4. Diciamo che un aperitivo matematico e un contorno di battute smunte potrebbe essere quello che cerchiamo. Se lo troviamo prima, ovvio.

      5. O quanto sei saggio Zorro! Se solo lo trovassimo prima che successivamente , avrei un cervello più grosso e una pancia più intelligente. Molto più fogliame, molto di più…

      6. Quante ne sai Di Mantova.
        Cercando ma non trovando, si finisce nel vicolo cieco. Perché non ci sente, non perché non si muove. Una fermentazione più lunga è l’unica possibile per leggere Aristotele

      1. Sì. A parole possiamo dire una cosa, ma la faccia trasmette tutto il resto. Il rossore, un respiro, un movimento dello sguardo, le sopracciglia… aggiungi te che potrei andare all’infinito.
        Sono tutti indicatori inconfutabili di quello che proviamo.

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...