Capitolo 11

Ysingrinus & Zeus, non paghi degli sforzi comuni insistono e si cimentano con gli spiegoni! Tutto dovrebbe essere chiaro ora, ma cosí non è!

Al Di Là Del Muro Del Sogno

Dopo un primo momento di shock, mi scossi dal mio stato di torpore paralizzante e decisi di agire. Il tempo della reazione era finito con l’aggressione e le nuove scoperte. Adesso dovevamo agire. L’azione, però, era difficile, il terrore aveva preso possesso del mio cuore e, come vidi dal tremore accentuato delle mani, anche il professore ne era soggiogato. La mia reazione lo aveva gettato nello sconforto piú totale: ciò che all’inizio poteva essere spiegato con una curiosa coincidenza, ora era una terrificante certezza. Qualcosa di grande, inimmaginabile dalla mente umana, sembrava muoversi in maniera minacciosa attorno a noi. Poteva essere ancora catalogato sotto “coincidenza” un evento cosí unico e raro come quello che vidi? Dei balordi da quattro soldi, dalla cultura raffazzonata, conoscevano simboli mai visti che erano riportati, e custoditi con cura e timore, in un testo vecchio di secoli. Impossibile. Non poteva essere vero. Ma allo stesso…

View original post 894 altre parole