Sono stato in silenzio a lungo
nascosto sotto tutta questa polvere
sono lo sporco che vorresti raccogliere sotto il tappeto
sono l’innominabile che viene evitato nelle discussioni di famiglia
ma guarda che quando mi alzo in piedi
faccio la stessa quantità di ombra che fai te
la mia forse è meno nitida
ma ho gli occhi stanchi
e allora non temo risata
e neanche lo scherno lasciato cadere come monete sul bancone
posso appoggiare un ginocchio a terra
senza per questo essere penitente
o sottoposto
sto solo trattenendo il fiato
mentre questo sole
continua a bruciarmi la schiena
fino a lasciarne svolazzare brani di pelle
e sotto la cauterizzazione sarà completa.
ma ricorda che la mia stretta
è uguale alla pressione che ho sulla schiena
O nello stomaco
Perché l’ironia è il grande sole bollente fuori
e il temporale che sento all’altezza dell’esofago.
Perché, io, non temo di scavarmi i palmi delle mani
mentre li appoggio a terra e piego la testa.
Non sono sconfitto
Sto solo regolando il respiro
al battito del cuore
ma ho questo temporale che cerca di uscire
e non so per quanto tempo riuscirò a trattenerlo

Ma ti avverto.
Ti avvertirò sempre.
Quando mi alzerò, quando mi solleverò prima sul ginocchio piagato
e poi in piedi
la mia ombra sarà più grande della tua.
Perché sarò cresciuto
Perché sarò corso più distante dal sole
di quanto tu potrai mai fare.

Annunci

37 Replies to “”

    1. Oddio (o, meglio, Omme – scusa la battuta)… un reblog? Io?
      Sono contento che quello che ho scritto possa essere valido anche per te.
      Spero che, avendo le parole, la situazione abbia preso una piega migliore…

    1. Ah, non perderci tempo. Mi è scappato l’articolo senza titolo… poi volevo aggiungerlo… ma in fin dei conti va bene senza.. il numero è messo in maniera casuale da WP.
      Niente significati nascosti (stavolta).

      1. Ahahahahahah… Hai mai pensato a un corso per corrispondenza “Come sentirsi un dio, anche se un piccione ti ha cagato sulla spalla”. Sai quanta gente lo seguirebbe.

      2. No, ma adesso mi dedicherò a questa cosa.
        Il bello è che nessuno capisce quanto stupendo sono… non c’è niente da fare. Bello e simpatico… un dramma… non molto intelligente, ma compenso ahahah

      3. In realtà ti stavo dando dimostrazione di un’autostima incredibile.
        Sono anni che dico che sono l’esempio lampante di una bellezza fuori dal comune e di una stupidità altrettanto transfrontaliera ahahahaha XD

      4. Vero, ma come dire… ostenti autostima, ma contemporaneamente mi fai un passo indietro… uhm …
        Prendi me, sostengo di essere bella, intelligente e simpatica XD

      5. sì, perché predico l’umiltà 😀 😛 ahahahahahahahahahaha. Io che sono l’incarnazione suprema dell’umiltà 😀

        Ah vedi? Tu sì che la sai lunga 😀

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...