Let there be rock

Fuori il termometro segna temperature vicine ai 40 gradi.
Ma niente in confronto alla temperatura segnalata dalle mie casse quando, impavide, sparano fuori tonnellate di lava incandescente chiamata rock!
Perché questo è il momento di far fluire nella stanza le vibrazioni giuste, far scuotere il vetro della vetrina e, soprattutto, rompere le palle ai vicini.
Il rock è anche questo: calore, emozioni, ribellione, bastonate e una gran rottura di palle per chi, eretico!, non è stato infettato da questo morbo.
Prima di mettermi in stand-by per la giornata, voglio lasciare su questo spazio un paio di brani da assaggiare mentre state sorseggiando una Tequila Sunrise o un Margarita ghiacciato. O una cazzo di birra… e non quelle porcherie slavate che chiamano birre ai supermercati o discount! Una birra seria.

La prima canzone che vi lascio è Confessions dei Kamchatka. Lo sentite il rock? Lo sentito il riff? E il demonio?

Il secondo brano, invece, è Blue Skies dei Loonatikk… questo giusto perché, in fin dei conti, vi voglio bene e vi voglio vedere dimenarvi come se foste tarantolati. Vi voglio vedere sbattere la capoccia avanti e indietro. Vi voglio vedere gridare. Saltare. Bere. Maledire. Provarci con la persona che vi sta accanto. Ricevere un due di picche. Andare a letto. Sbavare. Mangiare costolette di maiale cotte sulla griglia bollente. Bere Tequila boom-boom, Sputare tabacco.
Alzare il dito medio.

Annunci

19 Replies to “Let there be rock”

      1. Su questo non ci sono dubbi. La differenza la fanno… quando le birre buone son finite, sono quelle di merda che fanno continuare la festa!

  1. Guarda… io con il caldo sono solo in grado di respirare . Qualsiasi altra attività, compreso ascoltare musica è troppo faticosa.
    Non sono una grande consumatrice di birra, ma quando la bevo non è mai quella dei supermercati

    1. Dai che di prima mattina c’è un filo di vento… ed è quello il momento giusto per piazzare un po’ di musica con i fiocchi.
      Poi ci si nasconde e si evita il caldo peggio dei pipistrelli eheheheh

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...