The Pit

Nuova collaborazione fra 3…2…1… Clic! e il sottoscritto. Come nelle scorse volte, la bravissima Monia ha scelto una fotografia e io ho cercato di scriverci sopra un racconto, breve… molto breve.
Premetto subito: non ci sono vincoli nella scrittura, Monia fornisce la foto (che mi permetto di descrivere come evocativa) e mi lascia piena libertà di scelta (e non sa quanto male fa!!! eheheh… scherzo, grazie Monia!).

Il risultato?
THE PIT.

3... 2... 1... Clic!

Secondo esperimento di collaborazione tra me Zeus, io scelgo una mia fotografia, lui ci costruisce sopra una storia.

The Pit

“Spy Movie” – Paolo Spaccamonti

– Come pensa di uscirne?

La voce della donna era gravida di paura. Gli occhi, di un marrone striato di verde chiaro, rimbalzavano in maniera ossessiva fra l’uomo di fronte a lei e quella macchia luminosa alla fine del pozzo nero.

– Una soluzione mi verrà in mente, darling.

L’uomo si stupì del pesante accento scozzese che aveva infettato l’ultima parola. Non aveva più parlato nel suo dialetto da… non si ricordava più. A forza di essere in giro per il mondo, casa sua era un posto distante più nei sentimenti che nei chilometri.

– Forse sarebbe meglio pensarci. Non so quanta luce ci rimarrà e, sinceramente, non voglio rimanere qua per la notte. Questo posto mi terrorizza.

– Bisogna aspettare…– mentre lo diceva, l’uomo si riassettò i polsini della…

View original post 488 altre parole

Pornografia musicale

Giuro, non sto cercando di fare accattonaggio di click con il titolo. Questo è nato sulla scia di un articolo che ho letto qualche tempo fa su Internazionale. Questo grande settimanale, in una delle sue rubriche, trattava del tema Spotify, liste di preferenze musicali e gusti degli utenti. Trattando in modo mirabile, e leggero, dell'argomento, …