Consigli Musicali Non Richiesti (84)

Questa è una puntata strana dei Consigli Musicali Non Richiesti. Strana perché ho scoperto, grazie alla segnalazione di WordPress, di aver raggiunto i 500 articoli su Music For Travelers. Non cambia niente, ovvio, ma volevo rendere questo blog un posto migliore per questo articolo e perciò oggi vado su una cover fatta da un gruppo che seguo da moltissimo tempo. Il gruppo coverizzato? I Depeche Mode. Il gruppo che esegue la cover? I Rammstein.
Parto dalla band che seguo meno, i Depeche Mode. Non so perché, ma un certo genere di musica tendo sempre a dire “certo, lo devo ascoltare, ma prima aspetta che metto su un pezzo dei Prostitute Desfigurement o dei Cannibal Corpse o dei Decapitated… e poi mi metto ad ascoltare i XXXX”. Ci provo, giuro, ma poi mi dimentico. Ho una storia difficile con la musica elettronica. Persino le tastiere nella musica mi rendono sempre perplesso (a meno che non sia l’Hammond o qualche timido accenno in altri gruppi, eccezzion fatta per gli Amorphis).
I Rammstein, invece, li seguo dal loro secondo disco, Sehnsucht (A.D. 1997). Il più scafato di voi mi dirà: “Caro Zeus, sei un cazzaro! Dici di non ascoltare musica elettronica e che le tastiere blablabla… e poi ti ascolti i Rammstein? Cazzaro!“. Caro contestatore, è vero. Il fatto è che i Rammstein, pur avendo in sé la parte Tanz-Metal (musica da ballare), hanno una grossa impronta metal ed industrial, nonché un groove enorme. E poi, diciamolo, sono fighi da sentirsi e da vedersi dal vivo. Fanno uno show della madonna e ti scaldano il cuoio capelluto con fiammate a non finire. Come fai a non amarli?
Sehnsucht dei Rammstein, quando l’ho sentito su una cassettina di un mio amico (che poi mi sono copiato), era un disco pericoloso. La lingua tedesca sembrava promettere cose truci e violente, nonché un sottofondo errato di nazi-fascismo che rendeva la proposta dei Rammstein proibita. Ascoltare i Rammstein significava contravvenire a tutte le regole del buon gusto della società. I testi su Sehnsucht erano molto diversi dalla denuncia sociale del thrash o dal nichilismo del grunge o le baggianate oscene della musica pop inutile. Quando ho ascoltato meglio il disco, ecco che si è aperto un mondo di storie grottesche e tragiche, storie divertenti e satira sociale, svarioni particolari e sesso animalesco. Storie di violenza, ma trattata da un punto di vista particolare. Till Lindemann, il cantante, addobba volutamente a ridicolo gli argomenti più scabrosi, ma intanto te li sbatte davanti al naso. Ti fa vedere cosa sta succedendo.
Il pezzo che ho scelto per questa puntata celebrativa è Stripped (che poi i Rammstein si divertano a giocare con un certo tipo di immaginario, ma in maniera del tutto provocatorio, questo è un discorso particolare… non per nulla il video presenta immagini di Leni Riefenstahl).

Ps: Il brano Links 2,3,4, dove c’è il verso che dice “il mio cuore batte a sinistra…”, è nato proprio per mettere fine a tutte le illazioni di simpatie naziste da parte dei Rammstein.

Annunci

32 Replies to “Consigli Musicali Non Richiesti (84)”

  1. E’ già la seconda volta che mi definisci la musica dei Depeche semplicemente come elettronica, come fossero dei David Guetta qualsiasi! La terza volta ti…….. ti…….. ti denuncio!!!

    Incomincia almeno a definirlo un rock elettronico, tanto per iniziare. Poi i Rammstein hanno semplicemente contribuito ad una evoluzione del rock elettronico, critichi e critichi ma anche loro non si discostano molto…… 🙂

    Tra le cover migliori dei Depeche ti consiglierei quella dei Lacuna Coil di Enjoy the Silence.

    1. Se noti ho messo la nota del mio essere impostore. Hai ragione, dico sempre che la musica dei Depeche Mode è elettronica, anche se in realtà è un rock elettronico. Colpa mia, ma penso che il mio cervello cataloghi solo la parte elettronica. I D.M, poi, sono anche i meno peggio della compagnia… mi piacciono anche eh. Ma non li ascolto.
      I Rammstein sono tanz-metal, sono industrial, sono danzerecci e elettronici. Lo so. Ma tutto su una base metal.
      Mmmm… i Lacuna Coil… mmmm…

      1. I Lacuna Coil sono l’unica band metal italiana famosa nel mondo…. almeno credo, non me ne risultano altre. E comunque gli unici che producono qualcosa in campo internazionale. Purtroppo in Italia musica rock è sinonimo di Vasco, Liga o Negramaro…… siamo messi proprio male…..

      2. Mmm… Mmm… I Lacuna Coil non mi piaccono molto. Di realtà italiane nel mondo ce ne sono: Necrodeath (molto conosciuti in certi ambiti), Bulldozer (idem), Schizo (idem), Extrema (vedi sopra), Exilia (più di nicchia, ma…) e poi direi anche, a malincuore, i Rhapsody (non mi piacciono proprio).
        Il fatto è che guardiamo molto fuori… ma è un problema tutto nostro. Non siamo coscienti di quello che abbiamo come underground musicale.

      3. Ti ricordo che Cristina Scabbia è l’unica donna ad aver cantato sul palco di Ozzy al suo festival….. e a parte gli Extrema che qualcosina hanno venduto, tutti gli altri non credo possano paragonarsi ai loro numeri di vendita…… credo. Metto sempre le mani avanti, non seguo molto questi aspetti musicali, di solito ascolto solo ciò che mi piace senza vergogna, come non ho mai mnascosto il mio amore per i Duran Duran…. 🙂

      4. Ahahahah. Nessun problema, io parlo di musica perché la amo e non giudico chi ascolta cosa. Tutto va bene, finchè c’è un suono che ti accompagna. Un ritmo.
        Non giudico il valore di una band per essersi esibita all’Ozzfest sai?! C’erano anche sonore porcate in quel festival… ma è sempre così. Sicuro hanno fatto qualcosa, non sono però nei miei gusti.

      5. Infatti non giudicavo, parlavo di fama. L’Ozzfest è uno dei più importanti negli States e gli unici italiani saliti sul palco sono loro. Volevo solo sottolineare i loro meriti. Poi Cristina è figa…… 🙂

      6. É indubbio che essere sul palco dell’Ozzfest significa qualcosa. Ci mancherebbe. Io valutavo la loro proposta musicale in base al mio gusto musicale…
        Il giudizio sulla cantante è condiviso ehehehe

      7. Eh, lo so. Ma sono miscredente di natura: sono pagano.
        Non ci posso far niente, certa musica non mi riesce a prendere. Ci tento, ma…

  2. Io non sono mai stata a concerti dei Rammstein ma sono andata a vedere una loro cover con annesso lanciafiamme e mi sono comunque divertita tantissimo; ecco se ascolto i rammstein è perché voglio ascoltare un tipo di musica che mi faccia divertire, metal unz unz. Poi non mi ricordo mai nemmeno una parola (vabbè qualcuna sì XD) e mi metto ad imitare i versi del cantante. Ho dei ricordi fantastici a vienna, in hotel, mi entra la cameriera durante una mia esibizione canora ed io non me n’ero accorta. Chissà che si sarà pensata (sapendo che ero un medico, dato che in quel periodo ci stavano solo medici).
    E mi piacciono anche i depeche mode, ed anche tanto, ci sono periodi in cui li ho ascoltati in modo ossessivo, visti anche in concerto, quindi spezzo una lancia in loro favore! =D
    Il brano ovviamente mi piace un casino *___*

    1. Io ho visto due volte i Rammstein (“sfortuna” solo nell’ultimo periodo… anche da loro l’età si sente, per quanto lo show sia sempre eccezionale eh) e mi son sempre divertito. Li ascolto spesso anche in auto, la chiavetta USB è piena dei loro dischi e non cambio mai musica dentro ahah.
      Ottima la scena del cantato in Hotel 😀 ahahahahahahahahah. Io lo faccio a casa, ma vabbeh 😛
      Non dico più niente sui Depeche… sono stato rimproverato troppo spesso 😀 ahahahahahahahahahah
      Sono contentissimo che ti piaccia!!! 🙂

      1. Non preoccuparti… eheeheh… il fuoco lo portano sempre. Il problema, piuttosto, è quando torneranno sul palco eheh

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...