Principio Mentos: il buco con il cielo intorno

Sono giorni che mi stanno fracassando le balle dicendo che ci sarà l’eclissi solare. Ok, questo è un evento incredibile perché non succede spesso (il prossimo, se non ricordo male, sarà circa nel 2080… più o meno), ma sappiamo anche che guardare l’eclisse significa smettere di guardare il mondo. Almeno se sei così idiota da guardare il sole ad occhio nudo.
Non essendo provvisto di occhiali da sole, il mio unico momento di gioia per vedere questo benedetto e tanto pubblicizzato eclisse solare è… mai. Ecco, l’ho detto. Volevo vederlo dal vivo e invece mi ritrovo a scrivere un post in cui dico che non lo vedrò dal vivo.
Strani attorcigliamenti dello spazio-tempo.
Spazio-tempo? Sì, perché non è improbabile che questo post l’abbia scritto ieri. Le condizioni in cui riverso non mutano di mezza giornata in mezza giornata e, sicuro come le tasse e gli eclissi, non mi ritrovo un paio di occhiali in tasca la mattina dopo.
Il ragionamento può proseguire dicendo che, mentre pedalavo, mi sono sorte due canzoni nel mio cuor e ho detto: devo condividerle. Perché l’approccio alla questione varia nettamente, c’è chi è più positivo e chi più negativo. C’è chi ne parla in piena epoca grunge e chi, nel sole oscurato, vede la sconfitta del Cristianesimo.
Vuoi tu andare a contestare i punti di vista di queste belle persone?!

Ma io mi sento più vicino ad altre sonorità in questi tempi di gioia e rancore.

Tanto questo Epic Eclipse finirà come finisce tutto. Solo nelle sacre terre del Nord è stato preso come una grande fonte di introito turistico (non vi dico cosa hanno affittato nelle Isole Fær Øer… tutte le stanze, loculi etc etc sono stati dati ai turisti desiderosi di vedersi l’eclisse solare a molto più che il 65% percepito in Italia) e, congiuntura astrale suprema, è anche il primo giorno di primavera. Una cosa che ha fatto tremare le vene dei polsi a tutti quelli che, nei segni, vedono un segno… ma anche a tutti quelli che sentono i demoni pagani agitarsi sotto l’opulenza cristiana. Ma divago.

Che poi, diciamolo, vedere scritto su tutti i mezzi di comunicazione “Arriva il Sole Nero” è qualcosa che mi lascia sempre l’amaretto in bocca. Ci sono tanti livelli di sbagliato in queste frasi. Spero che si siano informati prima di buttare giù titoli ad pipinum canis.

Annunci

14 Replies to “Principio Mentos: il buco con il cielo intorno”

  1. Stai delirando o onnipotente testa di min…….. ops …. mi sono fatto prendere dal patos. Vole dire, gli occhiali da sole non servono ad una cippa, bisognerebbe utilizzare quelli da saldatore per schermare completamente i raggi . E cmq di eclissi nel mondo ce ne sono un bel po’ all’anno….. 🙂

    1. Ehhh…. il mio delirio è una forma d’arte. Ma vedo che anche te stai messo bene eh? 🙂 eheh.
      Ma va? Veramente? Io volevo mettermi un canocchiale e guardare dritto il sole, così salutavo il problema diottrie.
      Ce ne sono, ce ne sono… ma almeno non spaccano le balle a me!

      1. Allora stavi solo delirando…… mi fai perdere tempo per niente….. Ti vedevo già con i tuoi Ray Ban a fissare l’eclissi…..

  2. Dato che ci siamo persi l’eclissi, facciamo così, ci vediamo nel 2080 ok? Io sarò una vecchina sorda come una campana e tu un nonno con il pandino amaranto che frena in salita. Ci vediamo là alla bocciofila. Porta il vino. Rosso. Grazie.

    1. Ok, andata. Guarda che nel 2080 sarò ancora un vero demonio… anche perché il pandino lo guido con il cappello e sappiamo tutti cosa significa: che ho ragione e… che ho ragione! 😀

    1. Ehhhh il buon Cornell, al tempo, era in gran forma… poi ha subito il lavaggio del cervello e l’hanno costretto a fare i balletti con Timbaland ahahah

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...