Soundtrack of the day (62)

Con un tempo così grigio ed oscuro, non mi viene da scrivere molto.
Ho voglia di immergermi in un brano crepuscolare che sappia disegnare, con melodie e arrangiamenti, quello che provo. Quello che vorrei è un’immagine fedele del turbinio interiore. Un ritratto a tinte fosche, come scuro è dentro… in quel luogo indefinito fra anima ed infinito.
Snowing Still dei Rotting Christ è quello che ci vuole (anche se non avrei difficoltà a consigliare altri brani di Triarchy Of The Lost Lovers).

Questa volta non voglio spendere troppe parole, anche perché fra poco sarò immerso in quell’oscurità.

Annunci

6 Replies to “Soundtrack of the day (62)”

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...