C’è questo ritmo che…

Senza finire nell’idolatria, che riservo ad altri gruppi con cui vi ho già letteralmente fracassato la minchia, non posso pensare ad un fine anno senza mettere su un bel pezzo dei Clutch. Non so, sarà che mi sparano watt come fossero noccioline o che mangiano noccioline come fossero watt, ma questi americani hanno qualcosa in più che rende. Penso sia il classico esempio di Bella Musica.
Ti sforzi di andare in tutti i negozi di dischi e trovare qualcosa di simile ad un concetto di bella musica e non lo trovi, di solito perché il disco più in vista è quello più pubblicizzato del momento. Quello con cui le case discografiche vogliono nutrirci come le classiche oche per la produzione del patè.
La questione è solo una: nei negozi di dischi, e per negozi intendo quegli enormi agglomerati in cui la sezione riguardante il Metal è ridotta a mezzo scaffale vicino al mobiletto con i DVD porno, dovrebbero inserire la categoria: Bella Musica.

* Vorrei lanciare una domanda che mi percuote la testa da anni ed anni: ma per quale motivo, in tutti i giornalai di questo mondo, le riviste di metal o hard rock sono inserite nelle vicinanze, o immediatamente sotto, la sezione pornografia o soft-porno? Perché quando voglio guardare una rivista e sapere cosa hanno fatto i Deicide/Opeth/Agalloch/Orange Goblin/Metallica e chi più ne ha più ne metta… faccio la figura del pervertito?! Faccio la figura del pervertito perché guardo i Deicide,sia chiaro!*

Bella musica è un concetto talmente oggettivo da risultare… lo dico, da risultare oggettivo. Perciò non includete Rap, Indie, Pop, Neomelodico etc etc etc. Queste vaccate non le voglio neanche sentire. No, non voglio vedere alzarsi la manina timida, il colpo di tosse di scuse e cose di questo tipo. Non transigo.

E perciò siamo qua a discutere su “Bella Musica”, sul “Rock&Roll”, sul perché sparare musica quando senti che l’ansia esistenziale ti assale. Voglio vedere il cranio che si muove e la gamba che tiene il tempo.

Voglio vedere il casino perchè… “The Mob Goes Wild, Wild Wild

Annunci

2 Replies to “C’è questo ritmo che…”

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...