Un blog un po’ porno #2

*Ma di sicuro molto, ma molto, amatoriale*

Alla seconda puntata di questa grande lista di amene amenità con cui finite sul mio blog, non posso che rinnovare i ringraziamenti per la vostra fedeltà e, soprattutto, per il fatto che non leggete una volta il nome del mio blog quando entrate. Vorrei ricordarvi una cosa: io non sarei niente senza le vostre ricerche a caso.

till lindemann è molto sexy – mi fido di te, cara lettrice. Nonostante l’età ed una preoccupante attività di piromane, sono sicuro che il rapporto che cerchi sarà tutto fuoco e fiamme. Mi chiedo dove abbia mai scritto che Lindemann è sexy sul mio blog… comunque sia, quando sarà il momento, sarò in prima fila a tirarti le biglie.

transnistria football – io mi ritengo un appassionato dei campionati minori (chi non segue le avventure del Dnipro o di altre squadre con più consonanti che vocali nel nome!?), ma il campionato della Transnistria ancora mi mancava. Quando trovi informazioni, caro lettore (non oso pensare che sia una donna), fammi sapere.

canzone dei dire straits per viaggio in macchina – ah, mio caro Brother In Rock, io ti consiglierei Money For Nothing… o anche Calling Elvis. Ma diciamolo: i Dire Stratis sono come il nero, vanno bene su tutto.

e vero che dinburgo e come visto nel film trainspotting – Dinburgo non far la stupida staseeeeera. Comunque sia, il film Trainspotting è girato quasi tutto a Glasgow, lo so, è una notizia che ti lascia tumefatto. Solo la scena iniziale (quella della corsa) è ambientata ad Edimburgo ed è proprio quello il luogo.

film porno * – mancava da un po’, ma a grande richiesta ritornano le grandi guide del porno Michelin. I grandi pornoattori stellati si confrontano e danno vita a delle performance di grande livello. La scelta di cercare un film porno ad una stella è deliberata, non vuole qualcosa di patinato, vuole un film più rustico.

risulatato rems monaco – ah?! (ditelo con la voce di Natalino Balasso, versione pornoattore veneto)

filmporno amatoriale – ritorniamo sul luogo del delitto! Il nostro simpatico utente ha incominciato di fretta (la perizia calligrafica digitale effettuata dai RIS lo testimonia, la mancanza di spazio fra film e porno è lampante) ma poi si è calmato e ha detto: niente Hollywood… solo amatoriale. E via con bruchetta, mortadella ed un bel bicchierone di Teroldego da 2€ al bottiglione.

non importa quanto stretto sia il mio destino pearl jam – Tempo fa ho un provato a contattare un arredatore per ampliare lo spazio e rendermi il destino più confortevole, ma non c’è stato niente da fare. Mi hanno negato questa possibilità e ne sono rimasto scottato. I Pearl Jam, dannati loro, sembrano più indifferenti alla cosa.

quanta gente concerto zero unipol arena – tanta gente immagino bologna.

diluvio universale racconto alternativo – Il racconto alternativo? Fammi pensare.
C’era una volta un Terra popolata di persone buone. Ma veramente buone. Questi abitanti erano talmente tanto carini e simpatici e bellini che, solo a sentire narrare la storia, ti viene la carie ai denti. Dicevo, la Terra era abitata da questo assembramento di persone perbene, che si salutavano, si davano pacche sulle spalle e si tiravano via il cappello in presenza delle signore. Non c’erano cartacce per terra e non si vedeva una merda di cane neanche a cercarla. I vigili non mettevano le multe sulle bighe ed i venditori di papiri rilasciava lo scontrino sulla foglia di palma dopo aver venduto “La Clessidra” (mensile osé disegnato a mano). Questo mondo idilliaco, però, era destinato a finire. Troppo buon cuore, troppa glassa. Non poteva durare. Dio, stufo di vedere che la sua creazione stava andando a gonfie vele, incominciò a tirar due fulmini, far bruciare qualche roveto e scatenare un paio di pestilenze di proporzione bibliche (ahahaha, battute religiose). Questi avvenimenti, però, non furono sufficienti a distruggere il sorriso stampato sul viso della gente. Uno prendeva la lebbra?! Veniva aiutato da tutta la popolazione. Il roveto bruciava? Arrivava subito l’asino dei pompieri a spegnere l’incendio e così via. Ogni accadimento negativo veniva compensato con un’azione positiva. Un gesto di buon cuore.
Rottosi i maroni della situazione, il buon Dio decise di usare le armi pesanti e tappò tutti gli scarichi delle acque come un novello castoro. Questo tappo, con il passare delle ere, fece crescere il livello dei mari, degli oceani, dei fiumi e dei lavandini fino a livelli di guardia. Il livello di guardia venne ignorato, visto che tutti gli esseri umani erano impegnati a sorridersi a vicenda, darsi la mano ed aiutarsi un0 con l’altro. Passarono altre ere e l’acqua si alzò fino a riempire tutto il mondo conosciuto e trasformando la Terra in Waterwold, ma senza Kevin Costner ed il suo orrido catamarano. Ah, ovvio, anche senza le branchie. L’acqua uccise tutti i presenti sulla Terra, a parte un veliero di grandi dimensioni (chiamato Taitenic) che, dopo essere partito carico di non so cosa, incappò contro la punta di una montagna e finì sott’acqua. Tutti i presenti a bordo del Taitenic rimasero uccisi sul colpo, anche un certo Leopardo di Capra che, fregandosene allegramente delle proteste della damigella nell’acqua, venne scaraventato contro la punta di un monte da un’onda anomala. Ancora adesso, sulla cima del monte … (cercatevelo)… si vede la forma dei denti di quando Leopardo di Capra è andato a sbattere.
Vedendo che tutto questo era buono e giusto, Dio, il Grande Idraulico delle Sorti del Mondo, sturò tutti i sifoni e sbloccò gli scarichi facendo defluire l’acqua e riportandola al livello che conosciamo anche noi.

Voi chiederete: ma come mai il mondo è popolato dall’uomo e dalle bestie se son morti tutti?
Semplice, Dio ha deciso che aveva bisogno di un divertimento alternativo a The Sims Egypt (che aveva finito da tempo) e allora ha buttato a caso persone ed animali sul mondo (erano gli scarti di produzione).

E così sia.

Annunci

26 pensieri su “Un blog un po’ porno #2

  1. Simon James Terzo

    Machemmerda però! Le ricerche che arrivano sul mio blog sono
    solonientedentro
    e
    termini di ricerca sconosciuti
    Dovrò inventarmi qualcosa 🙂

      1. rO

        Dodici accessi? Ora mi fai riflettere sui miei che includono avventori di un sito di nudisti. Soddisfazioni gransissime anche per me.

      2. Guarda, mi sto divertendo a mettere le ricerche solo perché ce ne sono forse 5 (in tutto) in cui cercano qualcosa di musica! ahahah.
        Ma se cerchi porno, perché entrare in un sito chiamato: Music For Travelers?! Domanda a cui non so rispondere…

      3. No, prima volta… ma sono più un mio divertimento che un tentativo marpione.
        Comunque è un cambio perché ho visto che il Grande Capro, violenza, heavy metal e tutte queste cose non vanno ahahahaha

        * scherzo, continuo imperterrito

      4. rO

        La ggente è così. Alla gente piace sapere che Al Bano sarà in piazza con la Perego per una trasmissione sui dispersi…. Che gliene frega alla gggente dell’heavy metal? Magari però se gli fai una lista con i 10 migliori motivo per cui non suicidarsi…. sai, le liste tirano un sacco.

      5. Dici? Io un programma con Al Bano lo guarderei.. Al Bano è rock ahahahahah. Scusa, rido mentre scrivo questa baggianata.
        10 motivi per cui non suicidarsi? Mica sono la Caritas… al massimo faccio una lista con i 10 motivi per cui togliersi dai *cough cough*
        Le liste tirano!? Tu mi stai istruendo nell’arte del demonio ehehe

      6. rO

        Ci sono uomini che mi hanno definita “diabolica”, ma tu sei sicuramente più intelligente di loro, suvvia. Attenderò il tuo prossimo post con trepidante ansia 🙂

      7. In realtà era l’arte quella diabolica… tu mi sembri una brava persona (non come me che sfrutto titoli loschi e contenuti ancora peggio ahahah).
        Anche io… soprattutto perché vorrà dire che ho sguazzato dentro nelle ricerche che hanno portato al blog e ci ho trovato dentro il peggio del loro peggio 😀

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...