Soundtrack of the day (48)

Oggi, come tutto questo fine mese, ho solo una parola da dire: ma vaffanculo!
Così, dal cuore. E per testimoniare che i buoni sentimenti non ci sono in questo blog (che non sta diventando ad alto contenuto di Natale), ribadisco il concetto che la musica sarà sempre quella combinazione violenta ed urticante. Un mix di sputi velenosi e digrignare di denti. Strappare la carne dalle ossa. Voglio questo, perché mi permette di essere in pace con me stesso. Di proseguire verso il mio personale Nirvana.
La tranquillità dello spirito tramite la distruzione sonora.

Annunci

14 Replies to “Soundtrack of the day (48)”

  1. Tu ti sfoghi con la musica….a me quando girano in special modo ho bisogno di musica tranquilla e rilassante….come sempre “de gustibus non disputandum est” 😜Buona giornata!

    Date: Thu, 27 Nov 2014 09:02:00 +0000
    To: silvia-1959@live.it

    1. Infatti… De Gustibus Non Disputandum Ovest 😀 eheheheh Scusa. Oggi è una giornata così.
      Comunque di solito sfogo con musica aggressiva, così mi rilasso e evito di proseguire verso un massacro generale ahahah

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...