Soundtrack of the day (39)

Suoni. Parole. Scosse elettriche. E poi… suoni, parole, scosse elettriche.
Cosa sarebbe l’hard rock senza queste cose? L’elettricità che irrora la chitarra come i vasi sanguigni irrorano i tessuti del corpo umano.
Voglio questo sentimento. Il corpo umano che vibra con la potenza delle onde sonore che escono dagli speakers, voglio sentire il basso che mi rimbomba nello stomaco e le urla che mi graffiano il retro dei miei occhi.
Voglio una canzone che sappia colpirmi. Non voglio l’anonimato. Voglio qualcosa che trasmetta energia. Che mi tiri giù dal letto a calci in culo. Che mi metta in strada e mi colpisca quando rallento.
Voglio potenza.
Voglio sincerità.
Voglio sudore.
Voglio urla.
Voglio qualcosa che scaldi l’anima e poi la bruci.
Voglio…

Annunci

32 Replies to “Soundtrack of the day (39)”

      1. mi piace l’ironia di “facile facile” ehehehehehe…. bella domanda. Io direi Jimi Hendrix… ma ha fatto tutto in pochissimo tempo, perciò sulla distanza chissà… ma direi Jimi (e lo dico con il cuore che piange per Tony Iommi… ma lui è un riffster da paura)

      2. Anche io direi Hendrix, pur non essendo competente come te. Su Tony Iommi forse sei un po’ di parte! Lo stesso Clapton credo fosse veramente un dio.

      3. Hendrix è un mostro, ha rivoluzionato il modo di suonare la chitarra, di concepirla. Ed ha fatto tutto in un paio d’anni… una cosa inconcepibile.
        Su Iommi hai ragione, ma come riffster è realmente una bomba.
        Clapton era Dio… adesso si è adagiato…

      4. Rispondo qui alla domanda di Topper: dipende dalla prospettiva con cui vuoi giudicare il chitarrista. Parliamo solo di virtuosismi o di emozioni e vibrazioni?

      5. Come ho scritto…dipende cosa intendi..
        Di virtuosi ne è pieno il gotha della chitarra…
        Perché anche il buon Satriani o il vecchio Malmsteen sono gran visrtuosi…ad esempio
        Ma se parliamo di emozioni, beh…..a me piacciono i suoni semplici e quelli che con pochi accordi riescono a trasmettere tutto. Dunque sicuramente Eric, ma anche Page, Lynott, Moore, Beck…

        (Copiato dalla nostra conversazione su FB) 😀

      1. Anche se, parlando del vecchio Erci, l’attacco di Layla penso che sia il suo top e uno dei riff più belli dell’intera storia del rock

  1. Ma dai…..mi aspettavo quei casini infernali che ti piacciono tanto……ma questa è mitica!!!!! Piace pure a me figurati! 🙂 Quando si va su Clapton non si può sbagliare 😉

      1. e che non lo so????? quando avvio i video che metti sto sempre in allerta per i timpani!!!! 😛

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...