Soundtrack of the day (33)

In occasione della 33esima puntata di questo “Soundtrack of the day”, voglio lanciarvi un cantante che, di proposito, mi sono tenuto nel taschino per tutto questo tempo: William Elliott Whitmore.
Cantautore di musica Americana dotato di ottima voce, felicità che getta a destra e a manca a badilate (notate l’ironia, please) ed un gusto nel comporre che per due dischi è stato praticamente perfetto (Hymns For The Hopepless e Ashes To Dust), Whitmore ha saputo maturare una sensibilità crescente di gusto in gusto.
Vorrei sottolineare che i due LP che ho segnalato sono stati scritti in un periodo di profondo lutto per l’artista e questo si sente. I suoni sono terrosi, rimandano all’immaginario delle vaste praterie USA, al sole cocente e a quella forma di malinconia che ti può assalire, silente, mentre stai sul tuo portico a sorseggiare una limonata fresca e guardi il sole sparire dietro l’enorme orizzonte.
Whitmore spazia in vari generi, dal blues al folk per arrivare a cibarsi anche dell’alternative country e altre derivazioni musicali di natura americana. Il risultato, a quanto potete sentire, è eccezionale.
Smetto di tediarvi e vi lascio alla canzone.
Buon ascolto.

Annunci

8 Replies to “Soundtrack of the day (33)”

  1. Ok, con questo post hai in parte recuperato i punti che avevi perso per aver preferito quel film dove si danno le mazzate a Piovono polpette.

    Comunque, mi piace molto e quando l’ho ascoltato per caso per la prima volta (non sapevo chi fosse e che faccia avesse), mi aveva dato l’impressione di essere molto più grande, invece è abbastanza giovine. Dove c’è musica “allegra”, io ci sono sempre eheh 😉

    1. Ehehehehe. Ma io sono da film che si danno mazzate… lo sai. Non ho fama di essere uno da “Piovono Polpette” eheheh.

      Mi piace questo artista. I due dischi che ho citato sono stupendi, mentre quelli successivi, ad onor del vero, non mi hanno entusiasmato molto. Hanno troppa allegria e non mi piace eheh.. scherzo, secondo me non sono così belli come questi. Ma sono gusti. Potrebbe essere che li ascolti te e te ne innamori.

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...