Ops… I Did It Again

E dove quella fattona della Spears parlava, si sa, di tirare delle fetide loffie all’interno degli ascensori godendosi la morte creata, io… ok, io continuo a parlare di cinema con quell’ignoranza propria di chi parla per dar aria ai denti.
Rendetevi conto, riuscire ad utilizzare la battuta migliore all’inizio del post significa vivere di stenti per tutto il corso di questo articolo. Come se ad un concerto vi fanno la preferita in apertura, dopo è tutto un… ok, aspettiamo che passi perché tanto il massimo è raggiunto.

* Spoiler Alert – sono quasi certo che cito pezzi di trama, con l’esplicita volontà di evitare che qualche persona cada nel mio errore*

Mi son visto Tutte Contro Lui. Non chiedetemi perché. Cioè, chiedetemelo, e l’unica sensata risposta che riceverete è: ho visto il trailer e mi sono sentito in imbarazzo per tutti gli attori, perciò l’ho guardato. Una sentimento di partecipazione. Come quando uno fa una battuta di merda e si ride con lui (no, si ride DI LUI) per non farlo sentire lo scemo del villaggio. Ecco, io mi sono guardato sto film in cui c’è una strapantoza proveniente da Venere (Kate Upson – che da come si muove deve avere un quoziente intellettivo di un calorifero spento, ma non divaghiamo… quando qualcuno si porta una carrozzeria come quella, può anche parlare di stronzate, tanto non la ascolterei), una che non si rassegna che ormai c’ha una certa (Cameron Diaz – ahò, c’hai un’età ormai, fare la giovinetta sgallettata non è più nella parte…) ed una che ha una voce che pareggia in fastidio quella di Axl Roses (un gatto bagnato che ti straccia i maroni – Leslie Mann, colei che ha un ruolo fastidioso come grattuggiarsi le nocche sulla carta vetrata e prosegue in un crescendo di fastidio. E quella voce… marò…). Nella parte del LUI c’è colui che ha infiammato più mutande che le femministe negli anni sessanta: no care mie, non sono io, ma Nikolaj Coster-Waldau. Chi? Ma sì, quello biondo! Chi? Quello conosciuto più che altro per essere il biondo zompa-sorelle in Game Of Thrones. Ahhhhh! Capito tutto.

Squallidissimi mezzi per aggiungere Like al post e per far sconcentrare gli uomini.

Dicevo. Hey, tu, guarda qua!!! Non sopra. Qua!! Ok, dicevo, il film Tuttte Contro Lui rasenta la perversione più assoluta nella bruttezza. La storia vaga in meandri da Vanzina versione Cinepanettone (con tanto di triangoli amorosi, qua incomincia anche la geometria più avanzata con i quadrangoli… oddio, sono i quadrati!!) e fa arrivare lo spettatore alla fine con una gran voglia di prendersi a martellate le parti più sacre del suo essere. Il PC.
Cosa tratta? Lui che esce con lei. Lei, alla fine, scopre che lui ha una moglie. Lei (la moglie) diventa amica della Lei (la cornificatrice d’assalto). Loro (le due signore) scoprono che lui mette il suo dondolo in ogni buco caldo ed ha un’altra lei (ma va? E qua stiamo parlando del fantastico “quadrato amoroso”). Loro (le mogli) entrano in combutta con Lei (la seconda cornificatrice d’assalto) quando questa scopre che Lui ha le altre due… e tutti felici e contenti.
Il fatto che lo sceneggiatore, un canguro dall’aspetto piacente, abbia passato il tempo a mangiarsi il caciucco che gli ha fatto la moglie invece che scrivere qualcosa di decente… beh, è una giustificazione solo parziale. Io posso soprassedere su tutti i buchi di trama pensabili ed impensabili, improbabilità varie ed eventuali…

Altri triti e ri-triti mezzi per convogliare l’attenzione sulla schifosa camicia a fiori della tizia di spalle.

…ma non riesco a sopportare quando mandano in vacca una vaccata di film mettendo in scena il classico della comicità: il Guttalax extra-forte nella bevanda. No, questi mezzi schifosi per scatenare le risate non si fanno.
Sono delle perle che vanno dosate. Come fanno nei Cinepanettoni. Una ogni tanto. Non sempre, non in tutti i film pseudo-comici.
Il finale? Nel momento stesso in cui le tre si accorgono che … zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz… no, il finale era un vero colpo di genio.
Scherzo, ovvio. Una cagata immonda che mi ha permesso di rispondere al cellulare con la frequenza di un telegrafista alle Nazioni Unite durante un discorso importantissimo di Barack Obama o chi per lui.
So solo che sono coinvolte: vendette, rotture di vetri, vendette da donne.
Ah, sapete che c’è anche la segretaria nera che si atteggia da nera come da stereotipo stra-abusato?! Ma cambiare qualche volta?

Mi hanno accusato di mettere solo foto di donne per acquistare consensi. Ecco una foto con i fiori.

Un film da andare a vedere. Lo consiglio proprio.

Ps: voglio proprio vedere se qualcuno le legge ste recensioni o si limita a prendere le foto ed il commento conclusivo.

Annunci

38 Replies to “Ops… I Did It Again”

      1. Ah ok. Quando la ritrovi puoi guardare se c’è anche la mia?! 😀

        Ozzeus mi piace sai?! 😀 ok, no non esisto dal vero.. sono solo una macchina che scrive post. Ad pipinum canis.

      2. Esatto. A membro di segugio. Io sono più fine, anzi, il Pc è più fine e usa “pipinum canis”.

        Mai sentito sto film… devo prima vedere l’altro filmonzo che mi hai detto (l’ho trovato e me lo devo vedere).

      3. Adoro dibattere con la tua entità virtuale, ma i latinismi non sono più fini di un linguaggio desueto…. 🙂

        Comunque, sono due generi ben diversi….Juan lo devi venerare, Orgy devi guardarlo come guarderesti “Il grande freddo” condito con tanto sesso. 🙂

      4. Ah no? Io pensavo che usando il latino, mettendo una spolverata di vecchiume risultavo come un piccolo Lord inglese! Dannazione. Anni ed anni ad imparare il latino per poter esternare il mio disappunto e far colpo e poi… 😀

        Ah ok. C’è’ delle differenza… vedo se recupero anche questo… solo che la presenza di Orgy mi preoccupa (sai, a chiederlo agli “amici” diventa sempre difficile… si rischia di prendere cojones per fischiones) 😀

      5. Ah vabbeh, se fai colpo col latino, per carità……

        Lo so, oggi l’ho raccontato ad una mia amica…ha subito pensato fosse un porno, o un simil “Nynphomaniac” (film che ho amato, peraltro)…

      6. Certo, parte del mio fascino viene proprio dal fatto che uso il latino come “cuntra pericula, tange testicula”… sai, cose di classe 😀 😛

        Ah, ok, no no… io intendevo altri amici 😉 eheheh. Leggasi… cough cough… ok, capiti… no, vabbeh, non mi sarei aspettato una tua rivelazione tipo: guarda Zeus, ieri sera, mangiato leggero, lavato i piatti e messo su un porno! ahahah.
        Devo vedere anche quello, per il motivo sopra elencato.. vorrei evitare il classico che io penso che… e invece parte la… e io faccio la classica figura di legno 😀

      1. Volevo lasciare quel po’ di sana sospensione nei miei discorsi. Il problema degli Amici di Torrente è che non sai cosa trovi. Almeno finché non ce l’hai in casa…

    1. Grazie Urania!
      Sapere che sono riuscito a farti ridere da sola, puoi scommetterci, è una grande vittoria per un articolo ironico e divertente. Anche abbastanza idiota eheheh.
      Grazie mille per i complimenti!!

    1. Direi che la carta MILF se la sta giocando. A volte la incastrano in ruoli da eterna adolescente che non le cascano bene addosso… intendiamoci, non è che le stanno male, ma è come un vestito o troppo grande o con le maniche troppo corte…

  1. Che belle immagini, a parte l’ultima. Di che parlavi, comunque?
    No, però ora, seriamente, mi devi dare una buona motivazione sul perché tu abbia visto un film che potrebbe piacere un sacco a mia sorella? (E’ probabilmente la constatazione da cineamatore più becera che potrei farti, sappilo)
    Mi hai fatto come sempre ridere un sacco, ma proprio non riesco a capacitarmi del fatto che tu abbia visto un film così. Quanta noia ti stava pervadendo in quegli attimi? E la rabbia, che livelli ha raggiunto?

    1. Cough Cough… certo anche io per mia sorella… cough cough… certo no no… si… come no.
      Aahahahahah. Sai perché? Perché, a volte, vengo pigliato da attimi di masochismo e allora mi faccio male visivamente (nel senso filmistico, dire che ti fa male vedere la Upson che corre è da orribili bugiardi).
      La noia era a livelli inumani. Non so se ti capita… stai cercando un film bello, ottimo, e sei mezzo stanco e non vuoi bruciarti un GRAN BEL FILM per una serata in cui crolli… e allora punti più basso. Solo che io sprofondo nella merda più fetida! ahahahahaha

      La rabbia? Piuttosto desolazione e rimprovero verso me stesso.

  2. Confesso che mi sono interessata al film perchè l’ormone ha giocato la sua parte (non stupitevi, siamo scimmione anche noi a volte!) , ma non l’ho ancora visto, perchè effettivamente le commedie americane ultimamente rappresentano il Male del mondo, e mi spiace, ma Cameron Diaz non la posso più sopportare.

    E poi, mi basta spiare il tipo in palestra che è la copia esatta di Nikolaj. (Ci aggiungo un commento alla Vanzina? ESTICAZZI!)

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...