Interruzione di servizio

 

E sticazzi, direte voi.
Echittesencula, direte voi.
Eh già, dirò io.

Annunci

54 pensieri su “Interruzione di servizio

      1. Beh, dai, i rettangolini verticali centrali fanno il naso, la striscia nera la bocca e poi la barra multicolor saranno degli occhiali speciali…ok, sarò io che ho qualche sindrome che mi provoca la pareidolìa

      2. Non preoccuparti… tu rimani ben fermo davanti al PC (non muoverti!!!) che io chiamo il numero della croce verde e vengono a prenderti 😀 ehehehehe.
        Tu non muoverti eh! Mi raccomando. Stai relax che arrivano subito 😉
        Scherzo… provo a guardarla meglio a casa.

  1. Uhm, veramente su “sticazzi” e “chitteseincula” avrei il copyright. Difficilmente qualcuno sa dirlo e, soprattutto, pensarlo e sentirlo con tanta efficacia e profondità.
    Un’interruzione ogni tanto fa bene, Sire. Serve a schiarirsi le idee, a non fare confusione tra virtuale e reale (ma non è certo il tuo caso), a solidificare le proprie certezze, a sbrogliare i nodi dei problemi concreti e reali e focalizzare la propria attenzione sui punti chiave del proprio tempo.

    1. Regina, sì, i copyright sono tuoi e quando ho scritto queste parole ti ho pensato. Ho provato ad infondere tutto il tuo ardore dentro questi due termini ma, non riuscendo, ho aggiunto un briciolo di sarcasmo tutto mio.
      Sì, penso sia ora e tempo (non dico che sarà lungo, possono bastare anche un po’ di giorni di silenzio, vediamo). Ultimamente sto postando a spot e non hanno la freschezza di qualche settimana fa.

      Diciamo che vorrei citare tutto il tuo commento, ma dico solo: serve per farmi respirare.

      1. No, vabbeh, Lanegan è una chicca suprema. Non è iper-conosciuto e perciò è sempre un piacere vederlo citato. E poi, lo dico qua, io adoro Mark Lanegan. L’ho visto un paio di volte dal vivo ed è top!

      2. Sì, la voce è stupenda… ed adesso è molto molto profonda (non è diventata così da un disco all’altro come Tom Waits ahahah… ma è un progredire). I testi sono molto religiosi o, almeno, trattano spesso di temi legati ad un retaggio religioso.

        Sì, ne ho visti molti negli anni… solo in questi ultimi mesi mi sono fermato… pochi dineri e costi esorbitanti…

      3. Anche in De André c’è stato un progressivo cambiamento nella voce..e la responsabilità è delle sigarette mi sa..resta il fatto che in Anime Salve è ancor più meravigliosa.

        Uno dei pochi artisti significativi che ho visto è Chuck Berry a Roma, anche se aveva fatto poche canzoni perché non era un suo concerto.Ma è stato fantastico lo stesso 😀 😀

      4. Sì, anche De André ha cambiato voce nel corso del tempo. Ha acquistato un timbro molto più pieno, più profondo… affascinante, se me lo concedi (intendo il timbro).

        Beh, dai, hai visto la storia del Rock’n’Roll!! 🙂 comunque sei giovane, hai tempo per vederne di artisti!!

  2. Suprema e divina nebbiosità, schiarirsi le idee è proposito proficuo: se la creatività è macchinosa, occorre pascersi nelle praterie per qualche tempo, onde ricalibrare sintonie fuori tempo.

    1. Bakaneko di Gattosa Bontà! Sì, creatività macchinosa e ispirazione solo a tratti, perciò ho deciso di continuare a leggere, commentare etc, ma scrivere, beh, scrivere lo sospendo per un pochino (che siano giorni o settimane è da vedersi…). Ma ritorno, non so se è una minaccia o una promessa… eheheh

  3. Trovo un ottima abbinata tra “rumore bianco nel cervello” (peraltro molto apprezzata) e l’assenza di segnale. Quell’immagine così piena e così intimorante.

    1. Sì, mi sento come i programmi Rai dei bei tempi che furono… quando cascava tutto ogni 3 per 2… o come Windows. In crash, ovvio.
      I tag permettono di espandere i propri post a livelli mai pensati prima. Sono eccezionali.

    1. Grazie! Anche se è solo “riposo da WP”, niente di più… mi prendo un momento di silenzio dal pubblicare… ho visto che gli ultimi articoli non avevano l’appeal di quelli pubblicati giusto qualche mese prima… perciò meglio fermarsi e andare tranquillo.

    1. certo! 🙂
      ma leggo e commento… solo che riordino un po’ le idee e provo a lucidarle.
      Ultimamente non sono soddisfatto di quello che scrivo, perciò meglio fermarsi prima di scrivere solo schifezze, no? 🙂

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...