C’è sempre tempo per un… Award… già.


No, sono veramente contento e ringrazio quel gattone di Gintoki (clicca QUA per scoprire quanto bianco è ‘sto fatto) per avermi nominato a tradimento per non uno, bensì due stupendi e costosissimi Award. Il primo il “Ma guarda che bel libro amorevole che ho trovato AWARD” ed il secondo è “Mi piace guardarti mentre ti fai il bidè AWARD“. Non metto la foto, ma sappiate che, in ogni momento, Gesù approva quello che faccio.
Come da rito, dopo aver ringraziato quel gattone di Gintoki, devo adempiere alla carrellata di domande che mi vengono poste.
Incominciamo con quelle che portano dritte dritte al centro della questione del “Ma guarda che bel libro amorevole che ho trovato AWARD“.

1 – Come scegli i libri da leggere? Ti fai influenzare dalle recensioni?
No, no, nessuna influenza. Prendo sempre l’aspirina prima di entrare in libreria. Come li scelgo? Guardandoli.
2  – Dove compri i libri: in libreria o online?
Online perché così posso mascherarmi dietro pseudonimo quando acquisto cose come Conan Doyle (mi vergogno profondamente dal farmi vedere che compro letteratura)… in libreria quando compro roba osé o le 50 sfumature di Gigio.
3 – Aspetti di finire la lettura di un libro prima di acquistarne un altro oppure hai una scorta?
Li acquisto da quando ho scoperto che non hanno data di scadenza. Prima li consumavo subito.
4 – Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
Solitamente adotto un sistema di valutazione infallibile: il principio dei vasi comunicanti. Cerco un giusto equilibrio fra numero di pagine e balle piene nel leggerle.
5 – Hai un autore e un genere preferito?
Welsh.
6 – Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
Ieri. Prima guardavo le figure. Vi posso assicurare che era una vera tristezza con tomi di 1500 pagine senza foto.
7 – Leggi un libro alla volta oppure riesci a leggerne diversi insieme?
Ne leggo due insieme. Infatti, in questo momento, sto leggendo un mix di Montalbano e Moccia: Tre metri sopra Vigata. Incomincio a mescolare titoli e parole. Contenuti. Devo riprendere a leggerne due distintamente.
8 – Se tutti i libri del mondo dovessero essere distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?
Eh?
9 – Perché ti piace leggere?
Perché sono un schifo di nerd.
10 – La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri in ordine sparso?
Non ho una libreria. Il pavimento, comunque, è in disordine.

Veniamo alle domande del “Mi piace guardarti mentre ti fai il bidè AWARD“. Premio prestigioso e ci tengo a fare bella figura.

1 – COME TI CHIAMI REALMENTE: E te lo vengo a dire vero? Continua a guardarmi mentre mi faccio il bidè vah.
2 – QUAL È LA TUA VERA ETA’: Quanti me ne daresti? No, perché, sono un mutante in tal senso.
3 – E QUELLA CHE VORRESTI AVERE: Guarda che uno bello non ha età, uno è bello e punto. Un bello è. Se non capisci questo concetto, probabilmente è perché… beh, datti te la risposta.
4 – QUAL È L’ULTIMO SMS CHE HAI RICEVUTO: Promozione della TIM. Mi chiedevano se intendo cambiare il mio vecchio conto in Lire con uno in Euro. Non ho accettato.
5 – COM’E’ STATO IL TUO PRIMO BACIO: Una schifezza. Aperta la confezione di alluminio, ho trovato una cartina trasparente con un detto scritto da un minchione qualsiasi (l’avrei potuta scrivere io quella cosa) e poi, addentato sto cioccolatino, si rivela troppo al Latte e POCO gustoso. Da quel momento mi sono gettato a capominchia sulla NOVI. Meglio.
6 – COS’HAI SOGNATO STANOTTE: Sono crollato in stato d’incoscienza. Se avessi sognato qualcosa, comunque, sarebbe stato qualcosa di bello: me.
7 – DOMANI PARTI DOVE VAI: Domani non parto, perciò non vado.
8 – A COSA STAI PENSANDO: Se le uova che ho in frigo reggono ancora un paio di giorni. Ieri ho dato il mangime perché pigolavano.
9 – COSA FARAI STASERA: Quello che faccio ogni sera… sì, hai capito bene tu che sorridi pensando “gioco di mano, gioco da villano”… faccio esattamente questo: vado a dormire. E continua a guardare farmi il bidè, visto che hai pensato male.
10 – SE POTESSI INCONTRARE DAL VIVO UN SOLO BLOGGER CHI SCEGLIERESTI E PERCHÈ?: Che domande del minchia. Vorrei incontrare me stesso, così mi direi che sono realmente un figo per le cose che scrivo e poi mi porterei a bere qualcosa.

Con questa stupenda carrellata di simpatici aneddoti e frizzanti amenità chiudo questo post e passo la palla a persone che, come me, hanno gusto e tempo nel scrivere qualcosa a riguardo. Ah, logico, se pensate che vi ho scelti per qualche motivo se non quello di spaccarvi la minchia, beh, avete frainteso!

http://tilladurieux.wordpress.com/

http://zonerrogene.wordpress.com/

http://tiols.wordpress.com/

http://giacani.wordpress.com/

http://tiraiunafrecciaalvento.wordpress.com/

http://ilgiardinodeisentierichesibiforcano.wordpress.com/

http://cineclan.wordpress.com/

http://antipastomisto.wordpress.com/

http://ridenteafasia.wordpress.com/

Annunci

75 Replies to “C’è sempre tempo per un… Award… già.”

      1. rivendico la presenza di quella fica pazzesca di antipastomisto tra i blogghe fichi.

        potrei decidere di fare lo sciopero della lettura.

        senza nulla togliere agli altri blogghers.
        in particolare ciao tilla.

      2. Ecco fatto, messo anche AntipastA che funziona sempre bene. Ma visto che hai perorato la sua causa, ti posso dire che ci sei entrata anche te. Tié.
        Mancava, nell’elenco, una ridenteafasia.. e io l’ho aggiunta. Direi che siamo ok e al top dei top *rido*

      3. zeus, ma come?

        io ti cito antipasto che è fica e tu magari madonnina che hai pensato mi fossi offesa?

        figurati, zeus, io sono un pò come la musica saicheppalle strumentale: piombo1

        rido.

      4. *ridacchio*

        no no, anzi, hai fatto bene bene a citare AntipastA che è meritevole di stare insieme ai blogger che contano (1,2,3,4,5… *rido*) e perciò è citata e si trova ‘sta grana da risolvere. Ma mancavi anche te e il tuo risaputo amore per le risposte agli AUARD… so che ti mancano e perciò ti ho messo in mezzo, come il gioiello della corona (dopo Madame Tilla che è Regina e punto con la virgola dietro).
        No, ma io poi non ci capisco niente se è strumentale… mi hai giocato! *rido*

  1. Ma essendo una divinità tu non scegli i libri, tu sai già cosa c’è scritto: parlano di te!!! Tipo quello che sto leggendo ora è una guida in 15 passi per diventare almeno un quarto fighi di quanto sei tu! 😀

    1. Buona la risposta. Il fatto è che, dopo un po’, la cosa è noiosa… cioè, so già chi commette cosa! Una noia eheheh.
      Occhio che con il quarto di figo, ti raggiunge anche il quanto di bellissimo disagio esistenziale che l’accompagna. Perché quando entri in una stanza e sei bello, la gente non sente le tue parole. Ti guarda eheheh 😉

      1. Guarda, sul disagio sono rodata. Forse il quarto di bellezza può aiutarmi a placarlo haha Chissà. Vedremo cosa ne esce. In caso posso provare a reperire altri libri o a presentarti dei di altre religioni! 😀

      2. Ehehehe. Io sono felice sai? Almeno posso dire qualunque cose e nessuno la sente 😀 ahahahah.
        Prova, prova… anche se, rispetto a me, son tutti musoni (a parte quelli vichinghi che son simpatici)

      1. Per fortuna non m’ha buttato a mare mentre lei se ne andava beata sulla zattera improvvisata!…Però stavamo vicino ai binari del treno, ho rischiato grosso O___o….ahahahaha

      2. Diciamo che poteva andare peggio, allora.
        Vuol dire che, nonostante l’incontro-scontro, hai avuto il tuo perché ehehehe!

        Comunque ti ringrazio per avermi nominato, hai fustigato il lato cazzaro che è in me ahhahahahahah

      3. Ahahah macché fustigare, io incentivo, promuovo, sovvenziono (a livello morale, perché qua soldi non ce ne stanno! XD) 😀

      4. Direi che siamo amici fraterni, sì! eheh.
        Già, un pochino l’estro creativo (lui) e l’estro cretino (io)… ma non so se Gin accetta di far parte del duo 😀 ahahah

      5. A questa affermazione risponderanno, nelle dovute sedi, Krusty Il Clown e Telespalla Bob… i miei agguerriti legali ahahhahaah 😀 XD
        ps: povero Gin, lo sto tirando in mezzo alla mia pazzia

  2. Ora la domanda nasce spontanea…come fa una a competere con certe perle di risposte?!?!?!XD
    Grazie,Zeus,sempre onorata di essere in qualsiasi tua lista…e inizio a chiedermi perché!XD

  3. Merda, mi hai fatto venire in mente che ne ho uno in sospeso da mesi di sti-cosi-auord. Ora ne ho 3. Perfetto. Mi metto subito a rispondere e rigirare le frittate. Aspettati gli altri-cosi-a-cazzo-auord, mi raccomando.

  4. Come dicevo al micio ieri…niente a confronto del già citato teleminchioneblogaward, però anche questi (soprattutto quello del bidè) non è niente male. Comunque, prima di andare a rispondere, mi associo alla mitica Claire (che andrò subito a citare)…sceeeeemoooo, sceeeeeemoooo, lo vedi quanti semo a ditte che sei scemo!

    1. No, beh, non c’è neanche da paragonare il tuo award con queste modestissime taroccate versioni che ho fatto io. Anche perché il tuo era perfetto e nuovo al 100%, io ho messo il trucco a quello che c’era.

      Finalmente ci sono molte persone che se ne sono accorte!! Il giudizio sta entrando anche in WP.
      Tiro fuori le maracas e vado via contento dal PC:

      1. Eh però, parafrasando il mitico Albertone nostro…”maccarone, tu m’hai provocato, e io me te magno!”. Divinità, tu m’hai provocato, e mo’ te becchi le risposte! ^_^

  5. Io voglio “Zeus e gintoki nudi award”! Se vinci non li devi vedere come mamma li ha fatti! XD
    [Devo tornare su wp. Da quando non bazzico più qui ho rischiato di diventare intelligente! ]

      1. Dicesi “segnare in zona Cesarini” ahahah…vai tranquillo, uno me l’hanno già rifilato, l’altro…bè, non riuscirei mai a scrivere stupidate alla tua altezza, quindi passo. Sarà per il prossimo. Tanto inizio a capire che piovono sti Award. 😉

      2. No no! In realtà, come hai letto, non ho neanche cercato i blog… mi prende male segnare i blogger, perché sti award sono delle disgrazie e utili solo per scrivere idiozie! 😀 eheheheheh.
        Ma se vuoi partecipare, ben venga eh! Sono sicuro che, impegnandosi, riesci a tirar fuori delle chicche mica da poco 😀 ahahahaha

      3. Mai!! 😉 ma sì, in fin dei conti potresti anche divertirti 😀 o, come sempre, puoi dare la colpa a me e dire che io sono cattivo e ti ho costretta, no?

      4. Mi vedo davvero costretta, se mi si prospetta la possibilità di dire alla gente che “Zeus mi ha costretta” a fare qualcosa ahahah poi la gente si aspetta fauni, minotauri e incesti… 😉

    1. Ahahaha! Grazie. Non ti consiglio di diventare come me Topper… lascia stare. A volte ci si spaventa da soli.
      Il bidè è il migliore che puoi trovare… il bi-cesso (che ho a casa mia… il cesso che contiene anche il bidè, il vero top dei top della comodità).

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...