Notizie dal fronte (lavorativo) – 2

Dopo una mattinata da “merda e bareta rossa”, si arriva al meritatissimo stacco del pranzo.
I miei propositi di ritornarmene a casa, cucinarmi qualcosa, mettermi la tuta da combattimento (cioè quella da casa, slabbrata come fosse indossata per il 90% dal Gabibbo e vagamente usata… e con il vagamente c’è l’eufemismo del secolo), spararmi un po’ di televisione (che nel mio caso coincide con il PC) e restare sul grande confine del dormiveglia prima di riprendere la strada per il lavoro… beh, come potete immaginare, sono andati nel Red Light District di Amsterdam. Perché oggi sono anche poetico, sotto la scorza del burbero marinaio pagano.
Perciò, mentre trovo forze e motivazione, scrivo queste quattro righe a voi tutti e poi mi dirigo dove il cibo ha un sapore particolare (lascio a voi la descrizione di particolare… non coincide con “di merda”, ma è “particolare”).
Mi potete vedere in questa scena tratta dal film I Pirati dei Caraibi.

Annunci

7 Replies to “Notizie dal fronte (lavorativo) – 2”

  1. Ostregheta che mala-ripresa lavorativa scRRRittore! 😦
    Conviene quasi quasi convivere con gli zombie … dai dai coraggio dopo un’ardua salita c’è sempre una consolante discesa! 🙂 Ti aspettiamo tutti col retino qua sotto, pronti a prenderti al volo (atterra piano però 😳 ) e adesso che Natale è passato e la pseudodivisa rossa del Babbo sembra la indossi tu accaparrati pure la frase: “buttati che è morbidoooooo”! 😆
    Da me invece mattinata con rientro all’insegna di risa, racconti e ultimi festeggiamenti … m’ha detto bene, m’ha detto e dire che considero i miei colleghi davvero degli zombie … talvolta le apparenze ingannano! Loro mi considerano una specie di Crudelia Demon e non sbagliano per niente, tale e quale (tranne il ciuffo bianco!) eheheheh 🙄
    A quest’ora con una buona musichetta sparata nei padiglioni avrai trovato nuove motivazioni per affrontare al meglio il resto della giornata, ne sono sicura … beh … proprio sicura ce ne vuole, diciamo che te lo auguro, ecco, te lo auguro!
    un abbraccio

    1. Eh, ma questo è il primo giorno di lavoro! 😀 come sempre mi piglia lo sconforto… una sorta di lunedì mattina amplificato, se può renderti meglio l’idea 😀
      Sicuramente ci sarà la discesa, la vedo proprio la… ore 18 o poco dopo e io me ne vado da questa valle di lacrime per rientrare verso casa. Almeno il primo giorno finisce tranquillo e questa sera rimango solo io e i miei pensieri 😀
      Tu hai avuto fortuna, questo si. Ci sono ben risate, ma penso che la delusione dell’aver abbandonato la tranquillità di casa mia sia maggiore delle risate che posso anche sentire. Oggi è così… e fuori c’è il sole, cosa che non porta cose buone quando lavori 😀
      Tu Crudelia Demon? Ma dai… non ci posso credere!!! 😉 su su… non mi convinci. Su di me scommento che sono cattivo e rognoso, ma tu invece no, non posso crederci 🙂

      Ah, poca musica oggi, non essendo rientrato a casa non ho avuto modo di sentire musica… ma vedo di recuperare la cosa quando finisce il lavoro 🙂 una buona soundtrack è la cosa migliore 🙂

      Grazie mille per la visita e per il pep-talk cara Affy!!! 🙂 mi ha fatto piacere e dato quella scossa d’adrenalina che serviva!!

      1. In caso di bisogno in rete c’è il Doctor Rock’n’roll … tu non lo conosci, lo so, eheheheh, si dice in giro che faccia miracoli, possiede medicine auricolari che sono vere bombe, t’appallano più del Gabibbo, ti orbitano in un baleno e la terra con tutte le sue angherie diventa solo un punto lontano, un granello di sabbia…
        Una sua prescrizione ti salva la vita o almeno te la rende migliore 😉
        Solo un paio d’ore, fatti coraggio Zeus! 😉

      2. Il Rock’n’Roll Doctor dici? Mmm… posso provare a sentire se mi riceve!
        Grazie per il consiglio Affy e vedrò di contattarlo… se mi da una buona risposta provo a consigliarlo in giro. Non so, però, se apprezza il genere che ascolto io… sono di gusti difficili 😀

        Si, un paio d’ore!!! Che la forza sia con me!!! 😀
        Ed il rock’n’roll con te Affy!! 😉

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...