30 giorni di libri – Giorno dodici

A volte, leggendo le domande che mi fanno, dubito sulla loro effettiva efficacia. Cioè, siamo al giorno dodici e questo proposito è praticamente, ormai, un trito e ritrito di quanto è stato chiesto nei giorni precedenti. La mia maledizione è che voglio cambiare libri consigliati ma rimanendo sempre nel reale, cioè attinente a quanto richiesto.
Perciò la sfida è difficile.

GIORNO 12 – UN LIBRO CHE NON TI STANCHERAI MAI DI RILEGGERE

John Grisham – La Giuria

Domanda che sa di stantio ormai. Me l’hanno già chiesta in altre occasioni ed in altre forme (non assomiglia al tuo libro preferito? Non lo so). Io provo a fornire una mia personale interpretazione a questo libro che non mi stancherò mai di rileggere. Oggi voglio consigliare qualcosa di più leggero e sbarazzino, proprio perché non stancandomi mai di leggerlo, non so proprio come trovarlo in un tomo di 4.000 pagine scritto in Unno con sottotitoli Armeni. Ok, fa figo citarlo come lettura ricorrente, ma sicuramente non sono questi i libri che leggo spesso. Non voglio riproporre Welsh o Palahniuk. Non cito Bukowski, anche se lo leggo sempre con piacere. E non metto neanche i libri di guerra o musicali, che rileggo sempre con gusto e piacere, ma sono un argomento particolare. Allora cito un libretto carino e di rapida assimilazione: John Grisham – La giuria.
Come detto, non sarà un capolavoro, ma come legal-thriller ha il suo perché. Uno svolgimento interessante ed una narrazione efficace. I personaggi prendono e si assiste anche al dibattimento e alle losche manovre sotterranee. Classico Grisham praticamente. Il tempo che si spende a leggerlo non è buttato, solo investito diveramente… per poi tornare ad altri libri.

Annunci

14 Replies to “30 giorni di libri – Giorno dodici”

  1. Buona domenica doc!
    confesso di non aver mai letto nulla di Grisham.
    Ma è per caso da questo libro da cui è stato tratto il film La giuria con John Cusack?
    se, così fosse, allora ho visto il film che mi è piaciuto, quindi immagino che il libro sia anche migliore.

    1. Ma figurati.. ho letto diversi libri di Grisham ma non mi ricordo mai quali (a parte La Giuria e L’uomo della Pioggia). Perciò vai con lo sfoggio di cultura, l’ignoranza la porto io! 🙂

  2. “Cioè, siamo al giorno dodici e questo proposito è praticamente, ormai, un trito e ritrito di quanto è stato chiesto nei giorni precedenti. ”
    Non hai fantasia!!! 😛

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...