30 giorni di libri – Giorno quattro

Dopo lo scoramento dei giorni scorsi, riparto alla grande con una nuova giornata. Quarta giornata e quarto libro sotto la mia lente d’ingrandimento.
Ammetto che il tema trattato, nonostante la semplicità del “spara sulla Croce Rossa”, è di difficile trattazione. Non in sé, ma perché è difficilissimo che mi metto a leggere tali libri. Quali? Questi…

GIORNO 4 – IL LIBRO PIU’ BRUTTO CHE TU ABBIA MAI LETTO

Il libro più brutto? Posso dire solo questo: Omero, Iliade scritta da Baricco. Una vera mazzata fra le scapole. Tenete presente che io amo l’Iliade, adoro questo libro. 
Secondo me ha tutto il necessario per essere uno dei grandi libri dell’umanità: ha la guerra, ha la tensione emotiva, ha la parte epica, ha la parte pacchiana e tutto quello che serve per creare una narrazione perfetta. Ci sono cresciuto leggendo e rileggendo questo libro. Poi, sfortunatamente, ho incontrato questo romanzo di Baricco. L’ho approcciato cautamente, sapendo che il paragone è arduo ma si può omaggiare ed uscirne senza le ossa rotte. Ho letto l’ultima pagina e ho pensato ad uno scherzo. Un libro così non lo consiglierei neanche a pagare. Logicamente è un’opinione personale e mi scuso con chiunque si senta offeso da questo, ma non l’ho retto. Brutto. Stop.

Annunci

30 Replies to “30 giorni di libri – Giorno quattro”

    1. Io ho letto solo questo libro e, sfortunatamente, non mi ha invogliato a comprare altro. Sono sicuro che c’è qualche anima caritatevole che potrà segnalarti qualcosa di buono (!?!?), ma non sarò io… Non ne ho idea.

    1. A me non è piaciuto per niente. Ma ammetto che per quanto riguarda l’Iliade sono abbastanza talebano. Secondo me è un grandissimo poema e ha tutto quello che serve per funzionare. Persino quella schifezza di Troy è riuscito a cambiare una storia che, di spettacolare, ha praticamente tutto. Un concentrato. 😀

      1. sì, l’Iliade è davvero un grande capolavoro, per quanto riguarda Troy, vabbè..stendoiamo un velo pietoso, è un’americanata che non ha nulla a che vedere col poema vero, Orlando Bloom è riuscito a rovinare sia le Crociate che Paride.

  1. Cavolo, ma stai diventando sempre più intellettuale, se posso permettermi, Baricco non è fra i miei scrittori preferiti, questo libro non l’ho letto (e da quanto hai scritto, non colmerò questa lacuna, ho letto “Seta” e devo ammettere che mi è piaciuto, ma è possibile che sia l’eccezione che conferma la regola. Ma non faccio molto testo, io sono solo un uomo di coltura (con la “o”). 🙂

    1. Intellettuale? In verità ho il suggeritore, l’ultimo libro che ho letto è stato Topolino, ma mi sembra brutto dirlo 😀 eheheh.
      Comunque concordo su una cosa: io sono e rimarrò sempre due braccia levate all’agricoltura (o allo spaccar pietre!).

  2. Comunque sei stato sfortunato, perchè credo tu abbia letto uno dei suoi libri peggiori, visto che di lui io ne ho letti altri e devo ammettere che mi sono piaciuti sia Senza sangue, che castelli di rabbia,Novecento e anche Oceano mare. Anche se..li ho letti in periodi diversi della mia vita e devo dire che i miei gusti cambiano col passare degli anni.
    Mi piace questa carrellata di libri in 30 giorni,voglio farla pure io! quando avrai finito la tua..

    1. Già, probabilmente ho letto il peggiore e non posso più tornare indietro… Ho questo maledetto pregiudizio che mi blocca. Forse con l’avvento dell’età della ragione ritornerò sui miei passi.
      Allora finito questo mese di libri, attendo il tuo!! 🙂

      1. nonostante il problema di spazio, essendo antica, sono allergica agli e-book e quindi ho preso in considerazione l’idea di sostituire le pareti, le butto giù e faccio pareti di libri, che dici?

      2. Anche io non riesco a trovare gusto negli e-book… sarà che mi piace la scomodità che danno i libri quando devi mangiare e leggere o qualsiasi attività e leggere ahahah. Comunque l’idea di una parete di libri è ottima… occhio al freddo… la cultura è una calda coperta, ma fa passare l’aria 😀

      3. doc..mi sa che mi vedrai comparire nel tuo studio tra non molto, ti avverto.
        A meno che tu non abbia lasciato un cartello con su scritto che sei andato a fare le visite a domicilio..

      4. Io sono sempre disponibile. Ho un po’ di compilation da fare, ma tu vieni senza problemi. Il nostro incontro settimanale è sempre all’orizzonte! 🙂
        Immagino che hai già delle idee su cosa vuoi ascoltare… 😉 non so perché ma…

  3. Questo non l’ho mai letto e non lo conosco proprio. Di Baricco ho letto e adorato alcuni libri, altri meno … è sempre sul comodino o in borsa per quando viaggio in treno. A volte è perfetto in quello che scrive per pizzicare le mie corde, a volte è una palla al piede. Ecco … non ho ancora capito se lo amo o no … mah …

    1. Come volevasi dimostrare, quando mi getto su qualche autore, riesco quasi sempre a trovare il libro meno promettente. Per un po’ di tempo, comunque, rimarrà nelle mie NON-letture… 😀 non riesco ad approcciarlo. Preferisco andare a trovare altre cose! 😉

      1. Ecco, vedi… io non l’ho più seguito dopo aver letto sto libro (non che prima lo seguissi eh) O_o
        Sto invecchiando Claire ahahaha… sto diventando intollerante verso i cambiamenti ahahahahahah XD

  4. Di baricco ho letto diversi libri, tra cui questo.. che forse non è particolarmente ben riuscito anche perché riscrivere l’iliade non è impresa da poco; però non lo considero tra i più brutti mai letti!^^

    1. Il mio problema sai qual’è? Cioè il problema con i libri… tutti gli altri sono evidenti da come scrivo ahahah… dicevo, il problema è che io compro cose che al 99% mi piacciono, perciò il rischio della fregatura scende a quasi zero. Per questo non mi è semplice sapere quale libro sia il peggiore… solitamente ne sto alla larga. Come per i Cd… esattamente la stessa cosa 🙂

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...