30 giorni di libri – Giorno tre

Non ho ancora ceduto alla tentazione di sbarazzarmi di questo compito. In fin dei conti mi diverto e so già che arriverò alla fine.. facendo sempre la faccia incazzata e sbuffando come un bisonte incazzato. Comunque sia, si arriva al termine.
Terza puntata di “30 giorni di libri” e la domanda in questione riguarda, più che il libro, un personaggio… perciò gettiamoci subito alla sua scoperta.

GIORNO TRE – IL TUO PERSONAGGIO PREFERITO DI UN LIBRO CHE HAI LETTO

Signori e signore la scelta è difficile, ma come sempre e come sempre sarà (e visto che andare a prendere personaggi reali mi sembra decisamente diseducativo – ahahaha), mi riservo di consegnare scettro e corona al buon Tyler Durden. Personaggio presente nel libro di Chuck Palahniuk (Fight Club, per chi non lo sapesse) e, diciamolo, vero e proprio mattatore della situazione. Probabilmente è il personaggio che meno si avvicina a quello che siamo in realtà, proprio perché è fuori dagli schemi. Totalmente fuori. Tyler Durden è l’outsider, quello che vorresti raggiungere perché non ha più niente da perdere, perché ha perso tutto e non gliene frega niente del resto. La persona che ha saggezza e cultura da strada ma mista ad una raffinatezza che non ti aspetti, colui che ha gettato i dogmi sociali nel cesso e poi ha tirato l’acqua ridendo sguaiatamente. Tyler rappresenta l’alter ego di tutti i personaggi monotoni, quadrati, bidimensionali che affollano la letteratura scadente ed è il demonio per tutti coloro che sono inquadrati, rigidi nel seguire le regole di una società che pretende cose che tu, ormai, non sei più in grado di dare e non sarai mai in grado di ottenere. Per questo motivo loro corrono dietro l’effimero, Tyler no. Tyler li guarda correre e li deride.
Per questo lo voto. Lui è IL personaggio.

Annunci

14 Replies to “30 giorni di libri – Giorno tre”

  1. Allora, intanto che non ti salti in testa di mollare il progetto perchè ora lo hai detto e lo fai. Mi interessa. E lo seguo con attenzione. E anzi, se lo fai tutto, ti faccio poi il mio (in un’unico giorno però). E ok, questo potrebbe anche un ottimo motivo per non continuare ma pensa agli altri tuoi lettori!

    1. Vedo l’entusiasmo e rilancio dicendo: ok, vado avanti. Puro sprezzo del pericolo!!
      Grazie per l’attenzione, cerco di metterne anche io, anche perché il tema è interessante e c’è da perdercisi (cioè, nota, perdercisi… mica male eh?).
      Allora io attendo la tua lista… ahhhhh… ma si che la attendo! 😀

    1. Si, sei già iscritta da un diverso tempo ormai (ben due settimane, secondo le statistiche WP)… perciò il mio WP fa un pochino il re del dramma e vuole essere apprezzato. Che ne so 😀
      (scusa il nonsense, ma sono in calo pre-pranzo ahah).

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...