30 giorni di libri – Giorno due

Ed eccomi di nuovo da voi con la seconda giornata del “30 giorni di libri”. Mi sono accorto che avevo fatto, molto tempo fa, questo stesso test… probabilmente quando l’ho fatto mi sono fumato un bel canubrio della pace (ahahah – scherzo) e me ne sono dimenticato. Comunque, visto che sono una persona mutevole e mutante, ho anche cambiato alcune cose che avevo scritto.

GIORNO DUE – LA TUA CITAZIONE PREFERITA

Non sono un grandissimo intenditore di citazioni da libri o da film. Me ne ricordo poche. Non perché non ce ne siano, sia chiaro, ma perché ho una memoria scadente per queste cose. Perciò mi accontento di godermi il film o il libro… discorso diverso è per la musica.
Comunque, ecco qua una delle citazioni che mi piacciono di più:

[…]
“Quello che devi considerare” dice, “è la possibilità che a Dio tu non sia simpatico. Potrebbe essere che Dio ti odi. Non è la cosa peggiore che ti può capitare.
“Il modo in cui la vedeva Tyler era che attirare l’attenzione di Dio per essere stati cattivi era meglio di non ottenere attenzione per niente. Forse perché l’odio di Dio era meglio della sua indifferenza.
Se tu potessi essere o il peggiore nemico di Dio o niente di niente, che cosa sceglieresti? Noi siamo i figli di mezzo di Dio, secondo Tyler Durden, senza un posto speciale nella storia e senza speciale attenzione. Se non otteniamo l’attenzione di Dio non abbiamo speranza di dannazione o di redenzione. Che cos è peggio l’inferno o niente? Solo se veniamo presi e puniti possiamo essere salvati. “Brucia il Louvre” dice il meccanico “e pulisciti il culo con la Gioconda. Almeno così Dio saprà come ci chiamiamo”.
Più in basso cadi, più in alto volerai. Più lontano corri, più Dio ti vuole indietro. […]

[tratta da Fight Club di Chuck Palahniuk]

Annunci

8 Replies to “30 giorni di libri – Giorno due”

    1. Scusa, potresti presentarti? 😛 ahahahah. Ti ho appena disconosciuto pubblicamente 😀
      Mai letto Fight Club? Nooooo!!! Bisogna rimediare! Devo mandartelo per Natale? Capodanno? Bar mitzvah? 😀

      Scherzo V. – comunque devi leggerlo. Il libro è ancora più malato del film, anzi, lo supera nettamente (un pochino come Trainspotting… il libro è realmente degenerato 😀 eheheh).

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...