Rock’n’Roll Prescription – The Amazing


Cari pazienti,
eccoci al secondo appuntamento con le prescrizioni del vostro stimato Rock’n’Roll Doctor. Come sempre ci tengo a ringraziare tutti quelli che si sono serviti dei miei modesti servigi e hanno avuto in cambio qualcosa che ne valesse la pena. Mi avete onorato per la vostra fiducia.
Passiamo oltre e facciamolo velocemente. Ci sono giornate in cui non c’è un mood determinato, non avete bisogno di qualcosa di catartico. Quello di cui avete bisogno è unicamente della buona musica, di suoni che vi facciano esclamare “Wow, avevo bisogno di questo!”. Sono quelle giornate in cui, logicamente, le compilation vanno dosate in maniera particolare. Non posso indugiare troppo sulle tonalità oscure (perché porterebbero l’effetto contrario di deprimere il vostro umore “neutro”) e neanche premere sull’acceleratore della rabbia o dell’angoscia. Le canzoni devono essere piccole perle uniche, forse scollegate fra di loro ma che nella visione d’insieme, per qualche motivo, ci stanno. Sono coerenti.
Ecco, questo è il caso della prescrizione in esame. Ci sono alcune limitazioni d’uso, ma è normale. Non si può assumere quando il mood è particolarmente oscuro, ossessivo o arrabbiato. Non c’è nessuna cura qua dentro, solo canzoni di spessore che vogliono essere suonate nel vostro PC, Hi-Fi etc. Perciò consiglierei di usare questa compilation saggiamente. Nel caso abbiate bisogno di una scarica di energia, di rabbia compressa e qualsiasi stato d’animo, allora venite a trovarmi nel mio studio che creiamo qualcosa adatto alla vostra situazione. Questa prescrizione, The Amazing, suona rotonda con un retrogusto leggermente fumoso. Come un Whiskey stagionato e torbato. Gradevole al palato, ma questo deve esserne preparato al gusto deciso. In altri termini, non è per tutti.
Non vedo altre controindicazioni cari miei. Perciò c’è un’unica cosa da fare: provarla e vedere se è ritagliata su di voi.
Come vi invito a fare sempre, venite a trovarmi per qualsiasi domanda, informazione e dubbio. Saprò aiutarvi o, al massimo, dirigervi da uno dei miei amici luminari. Loro sanno risolvere qualsiasi problema.

Se volete la vostra prescrizione, sono a vostra disposizione.
Rock On.

Un caro saluto.
Il vostro,
Rock’n’Roll Doctor

THE AMAZING PRESCRIPTION:

Deadboy & The Elephantman – Wakin Up Insane
William Elliot Whitmore – Midnight
Xavier Rudd – Set It Up
A Jigsaw – My Blood
Virelai – Skaaledans
Tishamingo – Travel On
Superbutt – Best Plays
The Bootleggers feat. Mark Lanegan – Fire And Brimstone
Master of Reality – High Noon Amsterdam
Electric Wizard – Black Mass

56 pensieri su “Rock’n’Roll Prescription – The Amazing

    1. Ciao Marcello!
      Qua dentro c’è poco metal, ma molte canzoni che vale la pena scoprire. Alcune sono malate (ehehe) o partono da eventi tragici, ma hanno una loro bellezza.

      Attendo un tuo riscotro! 😉

      1. Ci mancherebbe!! Le premesse fatte nell’articolo sono da guida per l’ascolto, per chi cerca il metal o certe vibrazioni, qua dentro è difficile trovarle. Ci sono altre componenti.

  1. meo..... laura

    allora…….
    la compilation è ottima davvero……
    un misto fra varie culture e etnie……
    passiamo dal grouge, al tribale, al celtico etc etc……
    impressionante a jigsaw la mia preferita…..non mi disgarba nemmeno
    deadboy & the elephantman.
    davvero una play list da consigliare……grazie doc

    marcello

    1. Grazie mille. Si, è una compilation molto variegata. Ci sono molti input, molte “fragranze”. A Jigsaw è stupenda, concordo. Mi piace moltissimo (e li ho visti dal vivo e assicuro che sono bravi) e i Deadboy&Elephantman sono impressionanti. Dax Riggs è un genio, uno dei miei artisti preferiti. La canzone è disturbante, come sempre con le lyrics di Riggs, ma ha un andamento tutto particolare.

      Grazie per averla ascoltata! Sono contento che hai trovato qualcosa di interessante anche per te!

      Zeus

      1. meo..... laura

        grazie a te che ce li fai conoscere….
        continua cosi doc…..passero’ spesso da te
        ahahahahah……

        marcello

    1. Ottima cosa il cambio di vestiario per l’inverno. Ma non butterei via tutto quello che c’era prima. Mai buttare, solo accatastare da un’altra parte. Io non butto niente, sono come un criceto obeso ahahahaha!

      Quando vuoi altre compilation, fai un fischio e mi metto all’opera!

  2. Niente, non ha funzionato.
    Oggi c’è una notte pesante da riassorbire, flussi di liquidi tendenzialmente ad alta gradazione alcolica da smaltire. Mi prescriva qualcosa di dolce, che non faccia troppo rumore, che mi faccia smettere di vedere le stelle in pomeriggio.

    Francesco, #asocials

    1. Buongiorno Francesco,
      oggi non funziona? Eh, ma lo sapeva caro mio. Questa è una compilation da “wow”, non da “ohhh, che mal di testa”. Ne metto giù subito una da consumare, una sorta di aspirina spirituale. Non le farà fare “wow”, ma potrebbe essere un’ottima medicina.
      Attenda qualche minuto e la preparo!! 😉

    2. Ciao Francesco,
      eccoti qua la medicina che mi hai richiesto… questa è stata veloce veloce per venire incontro alle tue richieste.
      Spero sia adeguata. Nel caso contrario, fammi sapere che provo ad intervenire.
      Saluti,
      Zeus / R’n’R Doctor

      Ludovico Einaudi – Una mattina
      Aqua De Annique – Come Wander With Me
      Anathema – A Natural Disaster (acustica da Hindsights)
      Black Label Society – Helpless (da “The Song Remains Not The Same”)
      Bruce Springsteen – Nebraska
      Counting Crows – Colorblind
      Eddie Vedder – Long Nights
      Iron And Wine – Sunset Soon Forgotten
      Led Zeppelin – Going To California
      Mark Lanegan – Wheels

    1. Sono contentissimo che hai trovato qualcosa! Comunque con i The Bootleggers vai sul sicuro, è un side-project di Nick Cave (se conosci) e perciò c’è garanzia di qualità! ehehe. E Mark Lanegan è un drago (parere strettamente personale).

      1. love2lie

        conosco Cave, certo, ma ignoravo che c’entrasse con loro. Beh, si vede che il subconscio musicale mi porta comunque sulla retta via

  3. Urania

    eh.. Doom is the law.. a proposito vai a sentire gli Ulver a Parma? sto ascoltando la Messe ora.. Orgasmo per i timpani. sai gli Electric W. li ho visti dal vivo.
    potrei scappare con lui? sta’ a vedere che ha più sale in zucca lui..di tutti i musicisti e fidanzati musicisti che ho avuto.. zitto fa’ che non ti dica a chi fui legata e che fine ha fatto!

    1. Mai visti gli Electric W. dal vivo… ma apprezzo i dischi e, logico, quando i toni si fanno Sabbathiani, io sono presente eheh. Comunque no, non sarò a Parma a vedere gli Ulver (anche perché la svolta elettronica mi affascina poco).
      Ahahahaha… adesso che mi lanci la provocazione (e tiri indietro la mano), mi vien anche da domandarti a chi fosti legata e che fine a fatto,… 😉 mi solletichi la curiosità.

      1. Urania

        calma..la Messe la definirei musica dodecafonica.. avanguardia nella musica classica.. guarda su youtube.. anche io non approvo certi lavori.. ma questo qui.. :P. curiosone..

      2. ehhh, non ho avuto modo di sentirlo quello. Ma partivo “leggermente prevenuto” visti i precedenti. Proverò a guardare sul Tubo.
        Ehhhhhhhhhhhh, che ci vuoi fare… se qualcuno mi lancia il sasso 😉

    1. Prova e fammi sapere. Giuro che dalla prossima volta metto anche i link YouTube!! 🙂

      Un grande chimico? Troppo gentile! Ma non penso di meritarmi tanto (non conosco Breaking Bad, cioè, so cos’è, ma mai visto….).

      1. Io, in realtà, ascolto di tutto. Ciò se mi permette di conoscere vari generi, mi rende anche un ascoltatore superficiale, nel senso che potrei dirti che mi piace l’hard & heavy però i Superbutt non li conoscevo mentre un esperto di quel genere conoscerà questi e svariati altri.

        Idem dicasi per il blues e quant’altro c’era nella playlist.

        Quindi vorrei continuare ad approfondire, viaggiando con la mente. Sono abbastanza nervoso in questo periodo e quindi vorrei scaricare, però a gradini, diciamo, step by step. Sennò se cercavo “la botta” che sfasci mettevo gli Impaled Nazarene e basta 😀

      2. Ah, mi piacciono le spiegazioni e le motivazioni. Amo questa parte del creare la compilation! 😀 Bene bene, ok, vorresti approfondire diversi generi, canzoni di un certo spessore, ma che abbiano un crescendo in energia. Se ho capito bene, diciamo che vuoi un energetico lento e non uno zucchero veloce (io e l’anatomia umana! ahahah).
        Mi metto il camice bianco e vado al lavoro… ci metterò un pochino a trovare il giusto mix, visto che mi chiedi delle cose molto specifiche, ma non ci sono problemi. Più ardua è la sfida, più mi diverto.
        Attendi mie news 🙂 nel frattempo prova a sentire anche la Blue Mood o, se non è ancora pronta la tua, la prossima che arriverà nei giorni che seguiranno! 🙂

      3. “un energetico lento e non uno zucchero veloce”

        ahaha, perfetto!

        Ach, mi spiace se t’ho dato tanto da lavorare, in effetti sono un Precisetti e metto in crisi hahah

        Ok, ascolterò anche l’altra, nel frattempo, grazie mille 🙂

      4. Guarda, il Piero Angela che è in me esulta quando vedo un Precisetti per la musica! Sono felice, non è che mi dai da lavorare, mi metti davanti un bel divertimento. Decisamente un’altra cosa, fidati!! 😉

        Prova a vedere se c’è qualcosa che ti interessa per l’altra (colpevolmente non c’è il link Youtube, ma lo metterò a breve).

  4. “suona rotonda con un retrogusto leggermente fumoso. ”
    Solo questo meritava un commento ^^
    Doc, anche solo le descrizioni delle tue prescrizioni meritano un sacco!
    So che sia questa che blue mood sicuramente meritano un casino.. appena ho più tempo me le ascolto ben bene (alcuni brani di entrambe comunque li conosco già!)!!

    1. Ehehe! A qualcuno piace il whiskey? 😉 getto questa deduzione particolarmente sagace (sono un pochino lo Sherlock Holmes de noartri) in mezzo alla conversazione.
      Grazie mille Alice, veramente. Io ci metto il cuore e l’anima per queste compilation e per presentarle. Sono cose che mi piacciono, hanno, per primo, esaltato me.
      Fammi sapere cosa ne pensi, se c’è qualcosa che ti piace particolarmente.

      Ps: forse nei prossimi episodi, appare anche la tua 🙂
      Pps: non serve che ripeto che, se vuoi, il mio studio è sempre aperto? Non aver timore di disturbare o perché hai già chiesto ti scoccia chiedere di nuovo!!! 🙂

      1. Whiskey? E cosa sarebbe? =P
        Grazie doc! é che il mio mood è fondamentalmente quello in questo periodo, ma se ho bisogno di qualcosa di particolare sicuramente ti chiederò, poi magari scopro che queste due compilation sono perfette per me così come sono o mixando le canzoni tra loro.. chissà! ^^ (se riesco ad ascoltarle XD che questi giorni sono peggio del solito)

      2. E vedi te. Un Cuba Libre per la ragazza!!! Ehehehe.
        Ma io te lo ripeto, vai in Scozia!! Vai in Scozia!!! 😀 c’è anche il tour delle distillerie. E i pub con una scelta enorme di whiskey… e quando dico enorme, dico almeno 5-6-7 pagine di whiskey.

        Dai, ci conto. Sai che per gli amici sono sempre a disposizione. E se ti va o ti serve qualcosa di specifico o delle variazioni sul tema, allora sono qua.
        Se poi trovi quello che ti serve nelle due compilation che ho postato, meglio così. Vuol dire che c’è già qualcosa di buono anche per il tuo mood la dentro 😉

      3. Cioè, io in casa non tengo molto alcol.
        Ma due cose non mancano; la jager e il jack. Ed un pò di birra, ovvio XD (in realtà c’è pure troppo alcol per essere casa di una fanciulla ahahah)

        Ci andrò in scozia, ci andrò.. 😉

      4. Non preoccuparti, in casa mia c’è pochissimo alcool. Jager anche da me, Ouzo (perché sono un tipo sofisticato ahahahaha), vino (ma per cucinare, sono tristissimo!! ahahah), grappa… ma tanto ormai non bevo quasi più, perciò è più per compagnia 😀 ahahah

Si!?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...