It’s a sequel – Goddamit!

Cosa c'è di più deprimente e irritante, a parte guardare fuori dalla finestra quando sei in vacanza e scoprire che viene giù il diluvio universale, che un sequel? Io, per esempio, rimango scettico appena pronunciano questa famigerata parola. Il mio buon amico CJ, invece, ha attuato il processo della negazione. Cosa significa? Praticamente, nonostante l'incontrovertibile …

Leggi tutto It’s a sequel – Goddamit!

Diary of a dead man #2

Giorno 315 post-epidemia. Alla fine son dovuto uscire dal riparo. Non c'era più niente da mangiare e anche quella poca acqua che avevo è finita. L'idea di lavarsi, di mettere il corpo sotto un getto di calda acqua e insaponarsi e togliersi tutto lo sporco, le preoccupazioni del mondo con una passata di bagnoschiuma è, …

Leggi tutto Diary of a dead man #2

The Versatile Blogger Award

Ed ecco qua, ti svegli una mattina e ti ritrovi menzionato da scatenolamente per un Blogger Award. Logicamente sono rimasto colpito, anche perché io di Award ne raggiungo pochi... figuriamoci con un blog in cui mischio deliri e pattumiera intellettiva. Vabbeh. Comunque, ci sono delle istruzioni da seguire e io seguirò, fedele come un cocker …

Leggi tutto The Versatile Blogger Award

[Scrive per noi] Fine Vita – Zeusstamina – Sottili Linee Di Memoria

Ringrazio moltissimo I DISCUTIBILI per l’opportunità che mi hanno dato!

i discutibili

Non c’è momento nella giornata in cui non provo una sottile vena di fastidio per la vita.

Quella leggera nausea esistenziale per cui, sia chiaro, non potrei far altro che sedermi e guardare le anatre nel parco.

Mi piacerebbe farlo oggi. Veramente. Alzarmi dal letto, muovere le ossa del mio corpo comandandole con secchi ordini e dirigermi verso l’aria aperta, ma è difficile oggigiorno. Vago con lo sguardo per la stanzetta e cerco, nell’ordine: i calzini, i pantaloni, la camicia, il cappello fino ad arrivare alle chiavi: non trovo niente, maledizione. Un tempo riuscivo a ricordare tutto, adesso ho difficoltà a contare fino a dieci senza perdermi nel volo di una farfalla di passaggio. E i colori erano decisamente più definiti quando ero giovane, senza questo fastidiosissimo alone luminoso intorno, come se avessero acceso improvvisamente una luce di scena: “Apri tutto!”. Ma quanto è bella quella Maniola Jurtina? Non la…

View original post 589 altre parole